|

|

|

|

|

CONTATTI


Fondazione Leonardo
Via Fucine 7
28887 Omegna (VB)

info@fondazioneleonardo.it

Vai al profilo Facebook

Fondazione Leonardo


Iscrizione alla newsletter

L'iscrizione è molto semplice:
Inserisci la tua mail qui sotto, clicca sul quadrato vicino alla scritta "Non sono un robot" e premi il tasto "ISCRIVITI" per concludere l'iscrizione.

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

A Campobasso nasce un progetto di co-housing per gli over 65

Nel comune di Campobasso nasce il progetto Silver Age dedicato a coppie o single over 65 che potranno così usufruire di assistenza alla persona e soluzioni abitative di co-housing.

Lo sport fa bene a qualsiasi età ma per gli over 65 è ancor più salutare

Negli Stati Uniti sono molti gli studi e le ricerche che sanciscono l’utilità dello sport per le persone over 50.

Ultimi inserimenti in Notizie

 

Le ultime disposizioni governative obbligano tutti i lavoratori ad essere in possesso del green pass per svolgere le loro mansioni. La normativa riguarda anche colf, badanti e collaboratori familiari per cui saranno le famiglie, quali datori di lavoro, a controllarne il possesso.

La mancanza di green pass comporterà sanzioni anche al datore di lavoro.

 

Scritto da Lacchi Nives il 20/11/2021

Parole chiave: Assistente familiare, badante - Epidemie - Famiglia -

 

Uno dei maggiori rischi che in cui si incorre nell’invecchiamento è la demenza senile. Il numero delle persone affette dal morbo di Alzheimer e da altre demenze correlate è in costante crescita.

 

 

Scritto da Lacchi Nives il 22/11/2021

Parole chiave: Demenza senile - Disturbi della memoria - Malattia di Alzheimer - Videogiochi -

 

Il sonno riveste un ruolo importante per la salute per tre ragioni: aiuta il corpo a ripristinare le normali funzioni, favorisce una migliore salute mentale e protegge da diabete, malattie cardiovascolari e Alzheimer.

Si ipotizza che durante il sonno il cervello elimini le proteine dannose che si accumulano durante il giorno, come la beta-amiloide e la tau, responsabili della demenza.

Infine, secondo i ricercatori, ciò che importa non sarebbe la quantità del sonno ma bensì la qualità dello stesso, che oscilla tra 4,5 e 6,5 ore ottimali.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 13/11/2021

Parole chiave: Benessere - Disturbi del sonno - Malattia di Alzheimer - Ricerca -

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.