|

|

|

|

|

Elenco Periodici

Articoli tratti da quotidiani, riviste e testate online

Visualizzazione pagina 5 di 6

Sono stati trovati 56 risultati.

 

Alla Fondazione Ferrero di Alba ci si interroga sulla longevità. L’Oms ha stimato che nel 2050 circa due miliardi di persone nel mondo avranno più di 65 anni. L’allungamento della vita è una conquista e una sfida, perché non comporta necessariamente una qualità di vita migliore.

 

Fiori Roberto, www.lastampa.it, n.,

Parola chiave: Arte, creativita, Qualità della vita

 

Assinews.it riporta un articolo di Repubblica dal titolo emblematico: sappiamo che la popolazione anziana aumenta in modo proporzionale rispetto alle giovani generazioni, ma ci sono alcune date che potrebbero rappresentare veri e propri choc demografici.

 

Ruffolo Marco, La Repubblica, 13/11/2017

Parola chiave: Analisi demografica, Dati statistici, Sistema pensionistico

 

Il 74% di queste strutture ospita anziani non autosufficienti e oltre l'80% sono di medio-piccole dimensioni e non superano i 100 posti letto. Il primo dato che balza all’occhio è la predominanza di strutture private su quelle pubbliche.

 

La Redazione, www.redattoresociale.it, 24/10/2017

Parola chiave: Residenza Sanitaria Assistenziale, Ricerca

 

Il 2015 fu l’anno nel quale la mortalità registrò una crescita inattesa. Circa 648 mila decessi, 50 mila in più rispetto all’anno prima e comunque lontani dalla media del decennio precedente.

 

Filippi Vittorio, www.neodemos.info, 13/10/2017

Parola chiave: Longevita, Rappresentazione sociale della vecchiaia

 

Pochi giovani e sempre più poveri. Il quadro dell'Italia nell'ultimo Rapporto Ocse offre la visione di un paese dove le disuguaglianze sono sempre più forti. In particolare per quanto riguarda il lavoro e il reddito.

 

Angeli Francesca, www.ilgiornale.it, 19/10/2017

Parola chiave: Analisi demografica, Conflitti generazionali, Rapporti intergenerazionali

 

E’ noto che le persone di età matura vanno assumendo un peso crescente fra gli occupati, come risultato dell’afflusso di classi demografiche più numerose, coniugato alla frenata imposta dalla riforma pensionistica ai loro flussi di uscita.

 

Abburr Luciano, Donato Luisa, www.neodemos.info, 22/09/2017

Parola chiave: Analisi demografica, Lavoro nella terza eta

 

La popolazione anziana è in aumento e cresce l’importanza della prevenzione per affrontare la vecchiaia. Secondo l’Oms entro il 2050 una persona su cinque avrà superato i 60 anni e i motivi sono duplici: l’aumento dell'aspettativa e di vita e la riduzione della fertilità.

 

Pero Sara, www.repubblica.it, 10/10/2017

Parola chiave: Longevita

 

Negli ultimi anni è aumentato l’interesse per lo stato di salute della popolazione anziana immigrata a causa della rilevanza demografica di tale sottogruppo, in forte crescita negli ultimi decenni.

 

Odoardo Bussini, Donatella Lanari, www.neodemos.info, 05/09/2017

Parola chiave: Analisi comparative, Immigrazione, emigrazione, Rappresentazione sociale della vecchiaia

 

Nel 2016, il 26,4% di persone comprese tra 65 e 74 anni ha utilizzato il personal computer. Per l’uso di internet l’andamento è analogo. Un reale supporto al corretto utilizzo e a una maggiore e più specifica alfabetizzazione informatica, resta però appannaggio di pochi che riescono a trovare una guida per non smarrirsi.

 

Eugenio Giannetta, www.avvenire.it, 04/08/2017

Parola chiave: Tecnologia

 

Al Centro disturbi cognitivi e delle demenze del Sant’Orsola di Bologna centinaia di anziani vengono visitati ogni anno. Una serie di test indaga le capacità mentali dei pazienti e a ognuno di loro viene assegnato un punteggio da 0 a 30. Più basso è, più la diagnosi è grave.

 

Di Raimondo Rosario, www.repubblica.it, 30/08/2017

Parola chiave: Demenza senile, Malattia di Alzheimer, Stimolazione cognitiva

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.