|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.repubblica.it
14/10/2020

Battaglia per i voti over 65: l'ultima sfida Trump-Biden

I due protagonisti della lotta alla Presidenza degli Stati Uniti sono due senior: Donald Trump (74 anni) e Joe Biden (77). Chiunque venga eletto diventerà il Presidente più anziano che gli USA abbiano mai avuto.

A spostare gli equilibri di questa votazione sembra esserci l'elettorato anziano, ritenuto l'ago della bilancia nella corsa per la Casa Bianca. Per questo, in queste ultime settimane, si è scatenata una battaglia a colpi di slogan tra i due pretendenti alla Casa Bianca. E i candidati più vecchi della storia USA si affrontano sui temi dei loro coetanei.

Ad esempio, nello spot televisivo Donald Trump scherza sulla propria età, per riconquistare il terreno perduto tra una fascia di elettori decisiva: gli over 65. Anche Joe Biden la butta sul personale: "Quanti di voi, come me, non hanno potuto abbracciare i nipotini negli ultimi sette mesi?". Ma il vero scontro è sulla politica sanitaria e sui suoi costi dove i punti di vista dei due candidati divergono fortemente.

Quattro anni fa Trump ebbe più voti della Clinton tra gli anziani over 65; oggi, i sondaggi sono invece dalla parte di Biden. Ma i risultati si sapranno solo martedì 3 novembre.


(Sintesi redatta da: Gianni Desanti)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

A Perugia arriva Argento Vivo, il progetto di Caritas

Per arginare il problema della solitudine venutosi a creare a causa delle pandemia principalmente tra le persone anziane, la Caritas diocesana di Perugia-Città della Pieve ha elaborato un progetto della durata di un anno denominato “Argento vivo”. Un'inziativa che si articolerà attraverso una serie di servizi e attività di laboratorio virtuali e in presenza (appena sarà possibile), dando anche un’opportunità occupazionale ad alcuni giovani.

Una lotta con la mente: affrontare la depressione in terza età

Secondo uno studio dell’OMS, i disturbi depressivi colpiscono nel mondo 322 milioni di persone di tutte le età. L’incidenza più alta, però, si registra tra adulti e anziani. La depressione in terza età può portare a non vedere prospettive con il rischio di rinunciare a vivere bene, a mangiare, a fare attività fisica, a curarsi, ad avere una vita sociale.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

L'agenzia Moody's prevede che, nei prossimi anni, Italia e Spagna saranno i paesi che più spenderanno in sanità con un aumento rispettivamente del 13% e del 18%.

 

D'Agostino Annarita, www.spazio50.org, 19/05/2021

Parola chiave: Atteggiamento verso invecchiamento, Costi sanitari e assistenziali, Analisi demografica, Ricerca

 

I senior ostili alle tecnologie? Niente affatto! In questo periodo, complice anche la pandemia, è sempre in crescita la domanda di servizi digitali da parte degli anziani. Lo sostiene una ricerca presentata dall’Università di Milano Bicocca.

 

Vinci Romina, www.spazio50.org, 18/05/2021

Parola chiave: Rapporti intergenerazionali, Tecnologia, Digital divide, Informatica

 

I dubbi inziali su quale tipo di vaccino usare sono stati “spazzati via” dal dato più importante: dopo la vaccinazione, gli anziani non muoiono più. Molte RSA, in cui all’inizio della pandemia si era rilevato in numero più alto di decessi, oggi non hanno più contagi.

 

Trabucchi Marco, www.spazio50.org, 14/05/2021

Parola chiave: Epidemie, Prevenzione, Ricerca, Vaccinazioni

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 162 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.