|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
02/11/2020

Fonte
www.redattoresociale.it

Assegnazione orti sociali a Figline

A Figline e Incisa Valdarno( Firenze) è possibile richiedere l'assegnazione e l'uso degli orti sociali, situati in località Scampata, fino al 9 novembre.

Per partecipare, alla data di pubblicazione del bando, è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Maggiore età,
  • Residenza a Figline e Incisa Valdarno;
  • Essere in grado di provvedere direttamente, anche con l’aiuto di un componente del proprio nucleo familiare, alla coltivazione dell’eventuale orto assegnato;
  • Non essere proprietari (né i richiedenti né i loro conviventi) di appezzamenti di terreni coltivabili nel territorio comunale di Figline e Incisa Valdarno e nei Comuni confinanti. 

La graduatoria, che sarà stilata sulla base dei punteggi dettagliatamente previsti nel bando, rimarrà valida fino alla pubblicazione del nuovo bando.


(Tratto dall’articolo www.redattoresociale.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Smog e capacità cognitive: la relazione scoperta dalla Columbia University

Da uno studio condotto dalla Colombia University e pubblicato dalla rivista Nature Aging, è emerso che l'esposizione alle microparticelle dello smog, seppur per un tempo limitato, è in grado di compromettere le capacità cognitive degli anziani. Questi effetti, tuttavia, sarebbero mitigati attraverso l'assunzione di farmaci FANS.

Modello Salzgitter: la "casa" intergenerazionale dove costruire rapporti

Nella città tedesca di Salzgitter è stato avviato il progetto delle case intergernazionali: giovani, bambini e anziani si ritrovano in un centro di aggregazione aperto a tutti per contrastare l'individualisimo e creare dei rapporti sociali a protezione dei soggetti più vulnerabili.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Una delle principali priorità dei lavoratori è quella di prepararsi al momento del pensionamento, a prescindere dalla carriera lavorativa intrapresa, e la città e il Paese di residenza possono fare la differenza nel determinare lo stile di vita che si può avere una volta pensionati.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 11/07/2021

Parola chiave: Analisi comparative, Pensionamento, problemi del, Qualità della vita

 

Milano 2035 è un progetto che prevede il raggiungimento di vari obiettivi intergenerazionali, tra cui il cohousing, il riciclo e il volontariato.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 05/07/2021

Parola chiave: Cohousing, Progetto obiettivo tutela della salute degli anziani, Rapporti intergenerazionali

 

Le persone che hanno superato i 60 anni sono solite a manifestare disturbi del sonno. Il disturbo più frequente è l'insonnia, che può essere causato da origini psicologiche (ansia, depressione, cambio di abitudini); cliniche (dolori o assunzione di farmaci); oppure legate allo stile di vita (alcol, caffè, fumo). Infine, un ruolo importante è dettato anche dall'ambiente di riposo: un letto non confortevole, la temperatura, la luce o il suono di sottofondo.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 05/07/2021

Parola chiave: Disturbi del sonno, Farmaci, Stili di vita

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6499 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.