|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.spazio50.org
17/12/2020

In Italia, un bambino ogni 5 anziani: un Paese con sempre più senior

L’Italia invecchia e lo fa con pochi bambini da crescere, mentre la popolazione è in diminuzione. È questa una prima fotografia ottenuta dai dati al 2019 che ha diffuso l’Istat con il Censimento permanente della popolazione.

Nello scorso anno l’età media degli italiani è stata di 45 anni. Nel 1951 era di 32: in settant’anni si sono guadagnati 13 anni di vita. I dati statistici ci dicono che Orta di Atella (CE) è il comune con la popolazione più giovane d’Italia: la media è di 35,3 anni. Mentre Fascia, piccolo comune di 73 abitanti in provincia di Genova, risulta essere il più longevo: l’età media è superiore ai 66 anni.

L’invecchiamento demografico è sempre più marcato. Dai dati del Censimento risulta che il peso demografico di tutte le classi di età sotto i 44 anni continua a diminuire rispetto al 2011. Aumentano, quindi, le persone dai 45 anni in su (48,2% nel 2011 contro il 53,5% del 2019). Crescono anche gli over 65 che oggi sono il 23,2% della popolazione. I dati segnalano un incremento anche degli ultrasettantacinquenni (11,9%) e degli ultra-85enni (3,7%).

La Campania e il Trentino Alto-Adige sono le regioni con la popolazione più giovane, la Liguria è quella che registra l’età media più elevata.

Il decremento delle nascite fa sì che il numero di anziani per bambino passi da meno di 1 nel 1951 a 5 nel 2019. Così, nel 2019 la piramide delle età mostra quanto siano più consistenti le classi di età adulte e anziane, già a partire dai 45-49 anni, soprattutto per la componente femminile.


(Fonte: www.spazio50.org)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Il secondo studente più acculturato al mondo ha 88 anni ed è italiano

Classe 1933, originario di Foggia, Leonardo Altobelli vanta un primato tutto italiano: è il secondo uomo più acculturato al mondo, vantando un ventaglio di ben 14 lauree.

In Cina si sperimentano app pensate per gli anziani

La municipalità di Chongqing, nella Cina sud-occidentale, ha chiesto alle banche di offrire agli anziani applicazioni per smartphone e tablet in grado di comprendere le espressioni linguistiche locali, come parte di una serie di misure per aiutare i cittadini di età più avanzata ad adattarsi all'era digitale.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

L’Osservatorio sulle pensioni dell’Inps ha diffuso i dati al 1° gennaio 2021 relativi alle pensioni. Predominano gli assegni delle gestioni dei dipendenti privati, di vecchiaia e invalidità civile. La maggior parte delle pensioni, inoltre, è stata erogata al Nord, a uomini con un’età media di 74 anni. Se si guarda agli importi, invece, il divario di genere si accentua.

 

D'Agostino Annarita, www.spazio50.org, 31/03/2021

Parola chiave: Servizi sociali, Sistema pensionistico

 

Arriva da Napoli “l’angelo custode” digitale dei pazienti in cura fra le mura domestiche. Il progetto si chiama Kerubin ed è stato sviluppato da una start-up nata nel 2020 con l’obiettivo non solo di fornire un utile dispositivo terapeutico ai malati domiciliati, ma una vera e propria terapia digitale.

 

D'Agostino Annarita, www.spazio50.org, 29/03/2021

Parola chiave: Tecnologia, Telemedicina, Assistenza Domiciliare, Assistente familiare, badante

 

L’Associazione “Ricerca Felicità” ha effettuato una ricerca sulla felicità nella popolazione italiana ancora inserita nel mondo del lavoro. L’analisi ha considerato sia la dimensione aziendale che quella individuale e sociale. Sei gli obiettivi che ha indagato: felicità in generale, solitudine e isolamento, felicità al lavoro, senso di appartenenza, riconoscimento e discriminazione e il lavoro e suo significato.

 

Urru Valerio, www.spazio50.org, 17/03/2021

Parola chiave: Benessere, Lavoro nella terza età, Rapporti intergenerazionali, Ricerca, Solitudine

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 156 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.