|

|

|

|

|


Autore

Editore
Edizioni San Paolo 2020, pp.240

Cercando Grazia

Un racconto a due voci: quella di Federica, il datore di lavoro, e quella di Myrna, la badante della madre, ad alternarsi nella testimonianza asciutta e dolorosa della sua sofferenza.

Grazia, la mamma di Federica, soffre della malattia di Alzheimer da 15 anni e sua figlia riuscirà a superare il dolore e la progressiva e inesorabile privazione della madre proprio grazie a Myrna, una filippina, che renderà accettabile quello che altrimenti non lo sarebbe.

Non è un romanzo sull’Alzheimer, ma sulle persone e sulla loro capacità di stare nella vita. Su Myrna, che da domestica e poi badante, nel tempo cresce fino a diventare “medico”. Su Federica, che grazie a Myrna avrà la possibilità di accettare un lungo elenco di sottrazioni. Su Grazia, che perderà sé stessa con la generosa grazia che le è propria.

Intorno a loro tre e alla malattia, ruotano fatti e persone che tolgono o aggiungono, ma in ogni caso realizzano un’esperienza che diventa dono. Il dono appunto di trasformare il dolore in una storia.


(Fonte: )

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

21 febbraio, la Giornata Internazionale Della Lingua Madre

Il 21 febbraio si celebra la Giornata Internazionale Della Lingua Madre, istituita dall’UNESCO per promuovere la madrelingua, la diversità culturale e il multilinguismo. Una ricorrenza che, nonostante sia stata istituita più di vent’anni fa, si inserisce perfettamente tra gli obiettivi dell’Agenda Europea da raggiungere entro il 2030.

Tre progetti natalizi pensati per gli anziani in tempi di Covid

“Il Natale quando arriva, arriva”, diceva Renato Pozzetto in un famoso spot. Quest’anno, però, la festività più amata al mondo sembra arrivare in sordina, soprattutto per i senior. Complici senz’altro le restrizioni dovute al Covid e l’affaticamento emotivo e psicologico che il 2020 ci ha lasciato.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Fuori piove, fa freddo. Dentro la chiesa, Tilio sta portando via i moccoli dai candelieri e parla con se stesso in attesa che sulla scena compaia Fredi, il sacrestano. Tra una messa e l'altra i due sorseggiano caffè corretto alla vodka. Così inizia il teatro di una coppia di personaggi indimenticabile.

 

Villalta Gian Mario , SEM, 2020

Parola chiave: Amicizia, Letteratura

 

In un mite giorno di settembre, tre amici, ormai sessantenni, si ritroveranno per rievocare ogni parola o gesto del fine settimana di quarantaquattro anni prima, quando la loro amica sparì nel nulla. Tutti e tre ignari del fatto che non vi è nulla di più pericoloso che riportare in superficie ciò che si riteneva sepolto per sempre.

 

Richard Russo, Neri Pozza, 2021

Parola chiave: Amicizia, Letteratura

 

Siamo tutti a rischio, tutti impauriti o angosciati, tutti incerti, confusi, condizionati da un fiume di informazioni spesso contraddittorie. Uno shock nazionale, anzi mondiale. Colpevole: una nemica sconosciuta, dall'identità sfuggente. La malattia. Il contagio.

 

AA.VV., Giunti Editore, 2020

Parola chiave: Affettività, Epidemie, Resilienza, Letteratura

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1857 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.