|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
12/02/2021

Fonte
www.altraeta.it

Gli anziani sono i protagonisti di alcune serie televisive di Netflix

Netflix, una delle piattaforme a pagamento su cui godere di film e intrattenimento, sta trasmettendo sempre più serie televisive in cui i protagonisti sono over 65. In particolare due, che hanno avuto un buon successo tra il pubblico, raccontano le avventure di persone anziane.

La prima Grace & Frankie, è uscita nel 2015 e attualmente, in streaming, sono disponibile tutte le sei stagioni.

Nella serie televisiva la terza età viene raccontata come qualcosa di normale, che prima o poi riguarda tutti, che bisogna imparare ad accettare senza per questo rinunciare alla propria vitalità e ai propri sogni. Si avvale di attori importanti quali Jane Fonda (Grace) e Martin Sheen (il suo ex marito), solo per citare i più famosi.

La seconda è Il metodo Kominsky con Michael Douglas.

Sono attualmente disponibili due stagioni, ma Netflix ha già annunciato l'uscita a breve della terza. I due protagonisti Sandy Kominsky (Douglas) e Norman New (Alan Arkin), due vecchie glorie di Hollywood, sono rispettivamente un attore di talento, ora insegnante di recitazione, e il suo agente scorbutico e arguto. Intorno ai due, vecchi amici da sempre, si sviluppa una serie straordinaria per comicità, recitazione e charme dei personaggi.


(Tratto dall’articolo www.altraeta.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Olive, ancora lei

Che ne è stato di Olive Kitteridge? Da quando l’abbiamo persa di vista, l’irresistibile eroina di Crosby nel Maine non si è mai mossa dalla sua asfittica cittadina costiera, e da lí ha continuato a guardare il mondo con la stessa burbera empatia. Sono passati gli anni, ma la vita non ha ancora finito con lei, né lei con la vita. C’è posto per un nuovo amore, nella sua vecchiaia, e amicizie profonde, e implacabili verità. Perché in un mondo dove tutto cambia, Olive è ancora lei.

Il diritto affettivo deve essere riconosciuto come diritto universale

Durante il ciclo della vita ci si ritrova in momenti di solitudine, talvolta voluti, ma spesso non cercati. L'uomo è per natura un essere sociale e affettivo e l'isolamento, soprattutto nella terza età, può portare a risvolti negativi.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Una delle principali priorità dei lavoratori è quella di prepararsi al momento del pensionamento, a prescindere dalla carriera lavorativa intrapresa, e la città e il Paese di residenza possono fare la differenza nel determinare lo stile di vita che si può avere una volta pensionati.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 11/07/2021

Parola chiave: Analisi comparative, Pensionamento, problemi del, Qualità della vita

 

Milano 2035 è un progetto che prevede il raggiungimento di vari obiettivi intergenerazionali, tra cui il cohousing, il riciclo e il volontariato.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 05/07/2021

Parola chiave: Cohousing, Progetto obiettivo tutela della salute degli anziani, Rapporti intergenerazionali

 

Le persone che hanno superato i 60 anni sono solite a manifestare disturbi del sonno. Il disturbo più frequente è l'insonnia, che può essere causato da origini psicologiche (ansia, depressione, cambio di abitudini); cliniche (dolori o assunzione di farmaci); oppure legate allo stile di vita (alcol, caffè, fumo). Infine, un ruolo importante è dettato anche dall'ambiente di riposo: un letto non confortevole, la temperatura, la luce o il suono di sottofondo.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 05/07/2021

Parola chiave: Disturbi del sonno, Farmaci, Stili di vita

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6499 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.