|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
24/03/2021

Fonte
www.altraeta.it

Piccoli consigli per combattere la sedentarietà

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha stabilito come gold standard 150 minuti settimanali cumulativi di attività fisica, ovvero 30 minuti 5 volte a settimana per gli adulti, mentre per i bambini tale soglia si alza a 60 minuti al giorno. È bene precisare che per attività fisica non si intende per forza praticare uno sport, ma attivarsi a livello muscolare facendo esercizi più o meno complessi tenendo conto degli spazi e dei tempi che ognuno di noi ha a disposizione e il proprio stato di allenamento.

Gli esperti consigliano lo stretching per "risvegliare" la muscolatura volontaria che a causa della sedentarietà tende ad irrigidirsi e ad accorciarsi. Un semplice allungamento, infatti, aiuta a mantenere le fibre muscolari elastiche.

I più volenterosi, però, possono scegliere di fare movimenti più insensi. Una scelta che porta numerosi benefici anche in questi periodi di solitudine visto che l'esercizio fisico rilascia delle endorfine che aumentano lo stato di benessere.


(Sintesi redatta da: Sonia Faraglia)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

L'uso corretto dei medicinali, equilibrio tra prescrizione e buon senso

In che modo possiamo trovare un equilibrio nell’uso dei medicinali, destreggiandoci tra prescrizione medica e buon senso? In uno dei suoi webinar per Spazio50, il Professor Marco Trabucchi ha spiegato come fare.

Che cos'è la memoria

Qualsiasi attività della nostra vita è connessa con la memoria, ossia con l’utilizzo dell’esperienza passata per gestire al meglio la vita attuale e prevedere l’effetto delle nostre azioni.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Uno studio effettuato dall'Università di York ha rilevato che il ballo, praticato settimanalmente, aiuta gli ammalati di Parkinson. Gli autori hanno scoperto che si riducono le disabilità motorie e si registra un miglioramento significativo nelle aree correlate alla parola, ai tremori, all’equilibrio e alla rigidità.

 

Scritto da Desanti Gianni il 31/07/2021

Parola chiave: Malattia di Parkinson, Riabilitazione, Danza, canto, recitazione, musica

 

L'Irlanda, con i fondi che la UEFA devolve ogni anno a favore di attività di responsabilità sociale, ha dato vita al progetto Walking Football per adattare le modalità di gioco ai ritmi più lenti dei senior.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 30/07/2021

Parola chiave: Attività fisica

 

Wally Funk, classe 1939, è una pioniera delle pari opportunità. Da sempre si è occupata di attività di studio e di lavoro prettamente maschili, come il suo desiderio di diventare astronauta. Il coronamento di questa esperienza spaziale si è avuta, però, solo quest'anno grazie a Jeff Besoz.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 30/07/2021

Parola chiave: Storie di vita, Viaggio

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6507 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.