|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
24/03/2021

Tutti online a seguire i Caffè della Valle

Tutti i giovedì alle 15, su Google Meet, l'Associazione "I Ragazzi della Terza Età" organizza il programma di intrattenimento "I caffè della Valle". Un'iniziativa che nasce dalla necessità di continuare ad incontrarsi, divertendosi e condividendo esperienze e testimonianze con l’obiettivo di non smettere mai di imparare e di confrontarsi.

Attraverso la mediazione di educatori interni o interlocutori esterni, ogni settimana si discute su un tema di interesse come la gatronomia, le tradizioni e giochi per allenare la mente.

Il target sono i senior over 60 della Valle Stura e delle zone limitrofe, i quali saranno intrattenuti per un'ora da persone competenti per stimolare la loro intellettualità e la solidarietà tra concittadini.

Il gruppo attivo, nato nel 2017, continua ad incontrarsi online per stare insieme, ideare e organizzare delle attività. I principali obiettivi sono incentivare la solidarietà tra pari, la reciprocità e l’autonomia, mirando al miglioramento della salute degli anziani; predisporre occasioni di scambio e di sviluppo per una comunità competente e responsabile verso i suoi cittadini. Un progetto per “giovani anziani” impegnati nella promozione di attività volte ad aumentare il benessere personale e della comunità e, più in generale, al miglioramento della qualità di vita.

Il progetto, finanziato dalla Regione Piemonte nell'ambito del Bando Coesione Sociale 2020, vede come capofila Insieme Diamoci una Mano - Valle Stura ODV in rete con numerosi partner del territorio.


(Sintesi redatta da: Sonia Faraglia)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Riconoscere le demenze dalla scrittura.

Il modo in cui si scrive cambia nel tempo e questo potrebbe diventare uno strumento prezioso per intercettare o monitorare a distanza pazienti con problemi neurologici, come Alzheimer o Parkinson.

Lo afferma uno studio coordinato da Antonio Suppa del Dipartimento di Neuroscienze Umane della Sapienza Università di Roma.

Dura la vita!

Sono passati alcuni anni da quando Kate Reddy era una donna in carriera stressata che doveva conciliare lavoro e famiglia, in perenne lotta contro il tempo.

Ora Kate è quasi giunta ai fatidici cinquant’anni e non è una buona notizia: per lei è come essere diventata invisibile, i figli adolescenti hanno bisogno di lei ma non le parlano, sua madre e i suoi suoceri, ormai anziani, richiedono molte attenzioni, suo marito ha smesso di lavorare, è diventato un paladino della mindfulness e pensa solo a se stesso.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Una ricerca del Weizmann Institute of Science e pubblicata sulla rivista scientifica Cell ha dimostrato che saccarina e sucralosio, due dolcificanti artificiali, alterano la flora intestinale e i livelli glicemici causando potenzialmente diabete e aumento di peso.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 19/09/2022

Parola chiave: Alimentazione, Benessere, Ricerca

 

Una recente ricerca sugli effetti dell’attività fisica, condotta su un campione di donne di età compresa tra i 60 e i 70 anni, ha evidenziato che l’inserimento nei programmi di allenamento di una componente di stretching, è in grado di generare importanti miglioramenti in tutti gli ambiti di funzionalità motoria.

 

Scritto da Dellavedova Antonella il 16/06/2022

Parola chiave: Attività fisica, Ricerca

 

La Cooperativa “La Meridiana” di Monza ha realizzato una piattaforma digitale, chiamata Isidora, per migliorare il benessere delle persone anziane presso il loro domicilio o le strutture residenziali. Oggi si presenta come un canale tv tematico che propone svago, attività cognitive e motorie ma che, in una logica di interattività, attraverso strumenti di telemedicina permette di raccoglie informazioni sanitarie.

 

Scritto da Desanti Gianni il 04/08/2022

Parola chiave: Assistenza Domiciliare, Tecnologia, Televisione

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6687 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.