|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
08/04/2021

Fonte
www.altraeta.it

Grecia: prossima meta dei pensionati italiani

Nello scorso mese di luglio la Grecia ha approvato e pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’imposizione agevolata del 7% per 15 anni per i pensionati italiani che intendono trasferirsi fiscalmente nella penisola ellenica.

Le condizioni per poterne beneficiare sono di trasferire la propria residenza fiscale in Grecia, di trascorrervi almeno 183 giorni nell’anno solare e dimostrare di voler vivere stabilmente trasferendovi i propri interessi sia affettivi sia economici.

Potranno usufruire di questo beneficio solo gli ex lavoratori del settore privato, come prevede l'articolo 19 della Convenzione contro le doppie imposizioni tra Italia e Grecia.

I benefici sono reciproci. Infatti da parte del Paese ospitante si prevede un incremento dei consumi grazie anche alle pensioni spesso superiori a quelle medie percepite dai greci, mentre chi si trasferirà ha la possibilità di scegliere località ancora fuori dal turismo di massa.

In Europa, oltre al Portogallo che da anni ha inserito nel proprio ordinamento una tassazione agevolata per chi decide di trasferirsi, altre nazioni stanno approntando un piano fiscale conveniente per "attirare" cittadini europei.


(Tratto dall’articolo www.altraeta.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Nel Cilento si vive di più e si è meno soggetti al contagio da Covid-19

In Cilento, zona sud della Campania, si vive di più. Infatti i centenari sono numerosi e svolgono in autonomia molte attività che gli anziani di altre zone non sono più in grado di fare.

Anziani e internet: ecco la situazione in Europa

L’uso di Internet non è così abituale fra gli anziani, nonostante con la pandemia Covid ed il conseguente distanziamento sociale diventato sempre più importante, infatti, in Europa il 61% dei cittadini dai 65 ai 74 anni utilizza internet con forti differenze nazionali. L’Italia è sotto la media europea.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Uno studio effettuato dall'Università di York ha rilevato che il ballo, praticato settimanalmente, aiuta gli ammalati di Parkinson. Gli autori hanno scoperto che si riducono le disabilità motorie e si registra un miglioramento significativo nelle aree correlate alla parola, ai tremori, all’equilibrio e alla rigidità.

 

Scritto da Desanti Gianni il 31/07/2021

Parola chiave: Malattia di Parkinson, Riabilitazione, Danza, canto, recitazione, musica

 

L'Irlanda, con i fondi che la UEFA devolve ogni anno a favore di attività di responsabilità sociale, ha dato vita al progetto Walking Football per adattare le modalità di gioco ai ritmi più lenti dei senior.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 30/07/2021

Parola chiave: Attività fisica

 

Wally Funk, classe 1939, è una pioniera delle pari opportunità. Da sempre si è occupata di attività di studio e di lavoro prettamente maschili, come il suo desiderio di diventare astronauta. Il coronamento di questa esperienza spaziale si è avuta, però, solo quest'anno grazie a Jeff Besoz.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 30/07/2021

Parola chiave: Storie di vita, Viaggio

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6507 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.