|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
19/05/2021

Fonte
www.osservatoriosenior.it

I benefici del giardinaggio in terza età

In età avanzata fare giardinaggio aiuta a mantenere in salute sia il corpo che la mente. Chi ha la fortuna di avere un giardino, un terrazzo o un piccolo balcone, quindi, può mettersi alla prova nel seminare o interrare piante, scoprendo tutti i benefici che il giardinaggio regala.

Prendersi cura di piante e fiori, infatti, comporta movimento che può adattarsi alle diverse esigenze personali e che favorisce, in ogni caso, una regolare attività fisica.

Coltivare, rinvasare ed annaffiare sono alcune azioni del giardinaggio che stimolano infatti l’attività motoria migliorando la mobilità, la forza muscolare, la coordinazione ed incentivano l’uso di tutti i sensi mediante il contatto con la terra, le diverse strutture delle piante e i numerosi profumi. Inoltre, dedicarsi a queste attività, quando è possibile farlo all’aperto, può essere anche un’occasione per esporsi al sole e favorire la produzione di vitamina D, preziosa per la funzione muscolare.

Altro beneficio che porta il contatto con elementi naturali, come la terra e le piante, sarebbe un miglioramento delle funzioni cognitive, rafforzando memoria e logica nei soggetti over 60.


(Tratto dall’articolo www.osservatoriosenior.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Chi ha usato Internet durante il lockdown ha lenito la solitudine

Una ricerca inglese pubblicata sulla rivista Healthcare e ripresa dalla Fondazione Veronesi ha evidenziato i benefici riscontrati nelle persone che, durante il lockdown, hanno utilizzato più frequentemente la Rete.

Wally Funk: l'austronauta più anziana della storia

Wally Funk, classe 1939, è una pioniera delle pari opportunità. Da sempre si è occupata di attività di studio e di lavoro prettamente maschili, come il suo desiderio di diventare astronauta. Il coronamento di questa esperienza spaziale si è avuta, però, solo quest'anno grazie a Jeff Besoz.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Eurostat ha analizzato l’indice di dipendenza degli anziani, vale a dire il rapporto tra persone in età lavorativa (20-64) e persone over 65. L’Italia è tra i paesi con il rapporto di dipendenza più elevato insieme a Germania, Grecia, Spagna, Francia, Portogallo e Finlandia.

 

Scritto da Desanti Gianni il 15/10/2021

Parola chiave: Analisi demografica, Europa, Politiche riferite alla popolazione anziana, Ricerca

 

Uno studio condotto dal professor Alfredo Berardelli, I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS) e Università Sapienza di Roma, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, ha evidenziato che i pazienti affetti da malattia di Parkinson, nelle forme moderata e avanzata, presentano nella loro saliva un livello di caffeina inferiore rispetto alle persone sane.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 16/10/2021

Parola chiave: Malattia di Parkinson, Stili di vita, Alimentazione, Ricerca

 

Dedico un pensiero particolare nell’editoriale di questo mese ai volontari che finora hanno lavorato negli hub vaccinali: Alpini, Associazioni d’arma, Protezione Civile, Ordine di Malta e Cisom), altri gruppi di volontariato (Avo, Amo la vita, le Misericordie, le varie croci, gli scout, ecc.). Senza retorica, posso dire infatti che questa ricchezza di libere volontà merita grande ammirazione.

 

Scritto da Trabucchi Marco il 14/10/2021

Parola chiave: No profit, Rete sociale, Vaccinazioni, Volontariato di anziani

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6518 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.