|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
16/07/2021

Fonte
www.focustech.it

L'isolamento dovuto al Covid-19 ha offerto agli anziani anche opportunità

La rivista International Journal of Environmental Research and Public Health ha pubblicato uno studio in cui vengono messi in evidenza le conseguenze positive nella vita quotidiana degli anziani a seguito della pandemia.

La ricerca condotta dalla Facoltà di Scienze della Salute e dello Sport dell’Università di Stirling (Scozia) ha intervistato un campione di 1.429 persone perlopiù over 60. Le loro risposte hanno evidenziato come le misure restrittive dovute all’emergenza Covid non abbiano prodotto solo effetti negativi, ma hanno anche fornito opportunità.

Nel periodo di chiusura, infatti, è stato incrementato l’utilizzo delle piattaforme elettroniche, dei social network e di tutti gli strumenti tecnologici che consentissero l’incontro con i parenti e gli amici lontani.  

La situazione pandemica ha favorito rapporti concreti con le persone vicine e ha contribuito a sviluppare relazioni più strette all’interno della comunità. Inoltre l’utilizzo di piattaforme tematiche ha consentito la partecipazione ad attività di vario tipo.

Questi strumenti permetteranno alle persone anziane di lottare contro la solitudine anche quando non ci sarà necessità di vivere isolati.


(Tratto dall’articolo www.focustech.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Storm Boy - Il ragazzo che sapeva volare

Una favola ecologica da vedere in famiglia, dall'omonimo classico della letteratura per l'infanzia. Michael Kingley, nonno e businessman in pensione, ritorna sul litorale meridionale dell'Australia, dove ha trascorso l'infanzia e racconta una tenera fiaba alla nipotina ribelle.

Il successo degli attori senior

Anche se il mondo cinematografico ha la tendenza ad assegnare ruoli di secondo piano agli attori senior, ci sono attori e attrici che, giunti alla maturità della loro carriera, vivono una seconda giovinezza professionale cavalcando il successo in televisione, teatro e spettacolo cinematografico.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Eurostat ha analizzato l’indice di dipendenza degli anziani, vale a dire il rapporto tra persone in età lavorativa (20-64) e persone over 65. L’Italia è tra i paesi con il rapporto di dipendenza più elevato insieme a Germania, Grecia, Spagna, Francia, Portogallo e Finlandia.

 

Scritto da Desanti Gianni il 15/10/2021

Parola chiave: Analisi demografica, Europa, Politiche riferite alla popolazione anziana, Ricerca

 

Uno studio condotto dal professor Alfredo Berardelli, I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS) e Università Sapienza di Roma, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, ha evidenziato che i pazienti affetti da malattia di Parkinson, nelle forme moderata e avanzata, presentano nella loro saliva un livello di caffeina inferiore rispetto alle persone sane.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 16/10/2021

Parola chiave: Malattia di Parkinson, Stili di vita, Alimentazione, Ricerca

 

Dedico un pensiero particolare nell’editoriale di questo mese ai volontari che finora hanno lavorato negli hub vaccinali: Alpini, Associazioni d’arma, Protezione Civile, Ordine di Malta e Cisom), altri gruppi di volontariato (Avo, Amo la vita, le Misericordie, le varie croci, gli scout, ecc.). Senza retorica, posso dire infatti che questa ricchezza di libere volontà merita grande ammirazione.

 

Scritto da Trabucchi Marco il 14/10/2021

Parola chiave: No profit, Rete sociale, Vaccinazioni, Volontariato di anziani

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6518 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.