|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
31/07/2021

Fonte
www.proiezionidiborsa.it

Ecco iAge: l'orologio che misura l'invecchiamento

Scoperto l’orologio della vita che individua le malattie, la longevità e il deterioramento. Per trovarlo sono stati analizzati i campioni di sangue di 1.001 soggetti, compresi tra un’età di 8 a 96 anni. Questo per stabilire una relazione con l’orologio biologico “iAge”, che porta all’invecchiamento, alle malattie e al deterioramento immunitario.

Lo studio, effettuato dalla società Edifice Health e pubblicato sulla rivista Nature Aging, spiega che il sistema iAge prevede un algoritmo, il quale fornisce alle persone un punteggio in base all’età ed una serie di fattori. Il punteggio alto indica una maggiore possibilità di contrarre malattie. Mentre, un punteggio basso rileva un sistema immunitario potenzialmente sano.

Molte malattie sono collegate all’età, come quelle cardiache, il cancro e le malattie neurogenerative come l’Alzheimer. Molto è dovuto ai processi infiammatori che si verificano con l’età e causano danni al corpo a lungo termine. Dopo la rilevazione effettuata con iAge, però, sembra possibile introdurre una combinazione specifica di integratori alimentari, alimenti e farmaci, che permetterebbero di modificare lo stile di vita e di rideterminare il punteggio di iAge.


(Tratto dall’articolo www.proiezionidiborsa.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Regione Veneto: concluso con pieno successo il progetto SCAMBI GENERA… ATTIVI

La Regione del Veneto ha istituito con DDG n. 40 del 23.04.2020 un gruppo regionale per la definizione delle misure di prevenzione e protezione per la tutela e promozione della salute degli over 65, nell’ambito dell’epidemia da Covid-19.

Al centro delle cure di domani ci sarà il paziente fragile

In Italia circa 14 milioni di persone hanno un'età superiore ai 65 anni, di questi 3,8 sono disabili. Per costruire un servizio adeguato a queste persone si inizia valutandone la situazione individuale per stimare il livello di fragilità e di inserimento in una comunità.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Toronto - 1921. Due ricercatori estraggono dal pancreas di un cane l'insulina e ne testano gli effetti.

Nel 2019 le persone affette da diabete in Italia sono più di tre milioni e mezzo, per quanto riguarda il target specifico gli uomini sono più colpiti rispetto alle donne (6,2% contro 5,5%) e con una prevalenza nella fascia di età 75-79 anni.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 22/01/2022

Parola chiave: diabete

 

Siobhan Daniels è un'ex giornalista londinese della BBC che due anni fa, nel pieno del lockdown, ha deciso di mollare le comodità del suo appartamento e di vendere i suoi averi per intraprendere una vita all'insegna della scoperta del mondo sul proprio camper.

Oggi ha 62 anni e partendo dal suo appartamento nel Kent ha viaggiato in Thailandia, in Argentina, in Nuova Zelanda.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 22/01/2022

Parola chiave: Stili di vita, Storie di vita, Viaggio

 

Tra la Lunigiana e la provincia di La Spezia una rete di iniziative è tenuta assieme da un filo rosso: garantire la permanenza dell’anziano nel proprio contesto di vita, offrire un supporto (anche ai familiari) per ricostruire relazioni sociali interrotte dalla pandemia. A metterla in campo ci pensa il connubio tra i Comuni e le organizzazioni del Terzo Settore.

 

Scritto da Desanti Gianni il 19/01/2022

Parola chiave: Assistenza Domiciliare Integrata, Rete dei servizi, integrazione

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6573 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.