|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
20/11/2021

Fonte
www.altraeta.it

Green pass anche per i collaboratori domestici

Le ultime disposizioni governative obbligano tutti i lavoratori ad essere in possesso del green pass per svolgere le loro mansioni. La normativa riguarda anche colf, badanti e collaboratori familiari per cui saranno le famiglie, quali datori di lavoro, a controllarne il possesso.

Secondo le stime di due Associazioni che si occupano di famiglie e collaboratori domestici, i lavoratori sprovvisti del green pass variano da seicentomila a un milione e rappresentano circa il 50% delle persone occupate.

Nel caso il lavoratore domestico sia sprovvisto o si rifiuti di esibire il Green pass, sarà compito della famiglia provvedere alla sua sospensione sia dal lavoro quanto dallo stipendio. Inoltre, se la situazione dovesse permanere, si potrà provvedere ad una nuova assunzione. La mancanza di green pass comporterà sanzioni anche al datore di lavoro.


(Tratto dall’articolo www.altraeta.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

A Campobasso nasce "Silver Age", il quartiere per gli over 65

A Campobasso è stato inaugurata una struttura di cohousing rivolta agli over 65, denominata Silver Age.

Per singoli o coppie, gli alloggi Silver Age sono destinati a persone in condizione di autosufficienza psico-fisica pur tuttavia avendo necessità di un ambiente domestico più sicuro e protetto.

Il grande ruolo del volontariato

Dedico un pensiero particolare nell’editoriale di questo mese ai volontari che finora hanno lavorato negli hub vaccinali: Alpini, Associazioni d’arma, Protezione Civile, Ordine di Malta e Cisom), altri gruppi di volontariato (Avo, Amo la vita, le Misericordie, le varie croci, gli scout, ecc.). Senza retorica, posso dire infatti che questa ricchezza di libere volontà merita grande ammirazione.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Toronto - 1921. Due ricercatori estraggono dal pancreas di un cane l'insulina e ne testano gli effetti.

Nel 2019 le persone affette da diabete in Italia sono più di tre milioni e mezzo, per quanto riguarda il target specifico gli uomini sono più colpiti rispetto alle donne (6,2% contro 5,5%) e con una prevalenza nella fascia di età 75-79 anni.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 22/01/2022

Parola chiave: diabete

 

Siobhan Daniels è un'ex giornalista londinese della BBC che due anni fa, nel pieno del lockdown, ha deciso di mollare le comodità del suo appartamento e di vendere i suoi averi per intraprendere una vita all'insegna della scoperta del mondo sul proprio camper.

Oggi ha 62 anni e partendo dal suo appartamento nel Kent ha viaggiato in Thailandia, in Argentina, in Nuova Zelanda.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 22/01/2022

Parola chiave: Stili di vita, Storie di vita, Viaggio

 

Tra la Lunigiana e la provincia di La Spezia una rete di iniziative è tenuta assieme da un filo rosso: garantire la permanenza dell’anziano nel proprio contesto di vita, offrire un supporto (anche ai familiari) per ricostruire relazioni sociali interrotte dalla pandemia. A metterla in campo ci pensa il connubio tra i Comuni e le organizzazioni del Terzo Settore.

 

Scritto da Desanti Gianni il 19/01/2022

Parola chiave: Assistenza Domiciliare Integrata, Rete dei servizi, integrazione

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6573 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.