|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.spazio50.org
01/12/2021

Gli scienziati di Leicester studiano il vaccino contro l’Alzheimer

Il vaccino contro l’Alzheimer potrebbe essere più vicino. I ricercatori di Stati Uniti e Germania, infatti, hanno completato con successo una serie di sperimentazioni che sembrano invertire la perdita di memoria nei topi. Nelle cavie il vaccino ha attivato la risposta immunitaria e ha contribuito a ripristinare la funzione dei neuroni, aumentando il metabolismo del glucosio nel cervello.

Se questi risultati dovessero essere replicati negli studi clinici sull’uomo si aprirebbe la possibilità di vaccinare contro la malattia prima che compaiano i sintomi. 

L’immunizzazione agirebbe nel bloccare l’accumulo di un tipo di proteina beta amiloide che tende a crescere nelle persone affette da demenza impedendo la comunicazione tra i neuroni.

 


(Fonte: www.spazio50.org)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

A Campobasso nasce un progetto di co-housing per gli over 65

Nel comune di Campobasso nasce il progetto Silver Age dedicato a coppie o single over 65 che potranno così usufruire di assistenza alla persona e soluzioni abitative di co-housing.

Come evitare le truffe agli anziani

Tutelare gli anziani, che sono punto di riferimento imprescindibile e prezioso elemento di sostegno per tante famiglie, è l’obiettivo della campagna di comunicazione portata avanti dal Comune di Ferrara denominata "Non ci casco".

Ultimi inserimenti in Periodico

 

Sembra che l’impiego di un assistente vocale come Alexa possa aiutare a ridurre il senso di solitudine degli anziani. A dirlo è uno studio condotto dal Centro di ricerca dell’Università Cattolica EngageMinds HUB, in collaborazione con DataWizard e con il contributo di Amazon. 

 

Concilio Anna Grazia, www.spazio50.org, 04/01/2022

Parola chiave: Benessere, Tecnologia

 

La pandemia non ha registrato solo aspetti negativi. Secondo gli ultimi dati raccolti da Uk Civic Almanac 2021, nel Regno Unito le persone che più si sono dedicate ad attività solidali all’inizio della crisi del Covid sono state proprio i ragazzi fra i 18 e i 24 anni e gli over 65.

 

Romano Ilaria, www.spazio50.org, 26/12/2021

Parola chiave: Epidemie, Rapporti intergenerazionali, Amicizia, Volontariato a favore di anziani

 

Al CNEL è stato presentato il libro " Ipotesi per il futuro degli anziani. Tecnologie per l’autonomia, la salute e le connessioni sociali" che vede come curatori il Prof. Marco Trabucchi e Carlo Sangalli. A condurre l’incontro è stata Barbara Carfagna, giornalista, autrice e conduttrice di “Codice: la vita è digitale”, un programma televisivo di divulgazione scientifica, tecnologica e sociale in onda su Rai1.

Le innovazioni tecnologiche di cui si parla nel libro influiscono sulla qualità della vita e sulla salute della persona anziana.

 

Russo Linda, www.spazio50.org, 15/12/2021

Parola chiave: Strumenti informatici e telefonia, Tecnologia, Telemedicina

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 179 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.