|

|

|

|

|


Autore

Editore
Romanzo Bompiani 2011, pp.446

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Il romanzo ha come protagonista Allan Karlsson che, nel giorno del suo centesimo compleanno, per sottrarsi alla festa che gli è stata organizzata, scavalca in pantofole la finestra della sua stanza nella casa di riposo e si dilegua.

Subito incappa in un criminale a cui, per svagatezza senile, sottrae una valigia piena di soldi. Nella sua fuga coinvolge il settantenne Julius, con il quale intraprende un viaggio roccambolesco ed esilarante, inseguito dalla banda di delinquenti e dalla polizia che lo cerca in quanto scomparso. Candidi, imprevedibili, svampiti, i due vecchietti si mostrano capaci di adattarsi a ogni situazione.


(Fonte: https://bct.comperio.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

In arrivo la quarta dose per anziani e soggetti fragili

Dopo l'autorizzazione di Ema, il Ministero della Salute ha emanato una nota ufficiale sulla quarta dose anti-covid, in collaborazione con l'ISS e con l'AIFA, con la quale si specificano le modalità di somministrazione.

'Connessi in buona compagnia': una campagna on line per le persone anziane

E’ stata chiamata ‘Connessi in buona compagnia’ la campagna di aiuto per gli over 65 della regione Toscana che aiuta gli anziani ad avvicinarsi al mondo digitale.

Il progetto, in cui sono già coinvolti 59 comuni toscani, si avvale di 150 operatori e volontari che, attraverso 72 Botteghe della Salute, mettono a disposizione le loro competenze per trasmettere informazioni alle persone anziane sull’utilizzo dei sistemi informatici.

Ultimi inserimenti in Libro

 

In che modo i nonni possono aiutare i nipoti a districarsi nelle problematiche della nostra società? Il libro cerca di dare risposte a questo interrogativo.

 

Mascher Mattia, San Paolo Edizioni, 2021

Parola chiave: Rapporti intergenerazionali, Rapporto nonni nipoti

 

Per capire quello che è successo nelle RSA dopo l'arrivo del Covid non basta aver letto i giornali, serve piuttosto prestare ascolto a chi ha avuto il coraggio di raccogliere i momenti più duri e di raccontarli da dentro, attraverso un linguaggio emotivo e lontano dalla faziosità di certe cronache.

Così nasce Reduci: da un direttore di struttura che risponde «eccomi» alla sua Comunità e che decide di farsi presenza fisica, emotiva e professionale per il personale sociosanitario, per gli anziani e per le famiglie, trasformando tutti gli accaduti di quei giorni in una storia che riesce a essere, allo stesso tempo, anche una testimonianza di prima mano sullo stravolgimento portato dalla pandemia.

 

Benelli Andrea, ED Editrice Dapero, 2022

Parola chiave: Epidemie, Qualità dei servizi, Strutture residenziali per anziani

 

L'autore, settantenne, psicoterapeuta, ripercorre, in un tragitto puntuale e dettagliato, innumerevoli periodi della propria vita, proponendo confronti e chiare dissimilitudini con le nuove generazioni, tracciando una guida non solo per i nipoti, ma per gli adulti e per i suoi coetanei, nonni, educatori a volte inascoltati dai teenagers tecnologici.

 

Puggelli Sergio, Casa Editrice Kimerik, 2015

Parola chiave: Rapporti intergenerazionali, Rapporto nonni nipoti

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1921 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.