|

|

|

|

|


Autore

Editore
Einaudi 2012, pp.227

E poi, Paulette

Ferdinand è un signore sui settanta che vive tutto solo nella sua enorme cascina in campagna. Figli e nipoti hanno troppi impegni.A lui resta il cane, un bicchierino ogni tanto, e un sacco di tempo libero. Un giorno Ferdinand, facendo visita alla vicina, scopre che il suo tetto è stato devastato da un nubifragio. Non ci dorme tutta la notte ma il mattino successivo si fa coraggio e invita Madame Marceline a trasferirsi da lui. Lei e tutti i suoi animali, ben inteso. A poco a poco la fattoria si riempie di fermento, agitazione, nuova vita. Perché dopo Marceline arrivano anche un amico di infanzia di Ferdinand rimasto vedovo di recente, due vecchine un po' smemorate, uno studente di agraria che rimette in sesto l'orto e alla fine anche Paulette.


(Fonte: www.librimondadori.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Elezioni alle porte

Tra poche settimane andremo a votare.

Non mi permetto una presa di posizione partitica, ma esprimo a nome della Fondazione Leonardo un’indicazione che potrebbe essere colta da tutte le parti, nel nome della giustizia a favore di ogni cittadino e della libertà che è possibile garantire attraverso un’adeguata organizzazione sociale.

Schematicamente esprimo in modo semplice alcuni punti irrinunciabili che dovrebbero essere considerati ed elaborati dai partiti che si impegnano a favore degli anziani fragili.

Zainab conquista New York

Una stagista africana a New York, tra dubbi, tentazioni e consigli non richiesti delle sue antenate.

L'indomani, dopo il viaggio più lungo della mia vita, scendo dalla metro all’incrocio tra la Trentatreesima strada e Park Avenue e resto un attimo lì, come nei film – ad assorbire il nuovo mondo che mi aspetta.

Quante tentazioni, New York: impossibile resistere.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Questa è la trama del romanzo: Ubaldo, Mimmo e Primetta sono costretti a frequentare una residenza per anziani, il centro diurno La Speranza e decidono di fondare al suo interno un’organizzazione politica. Il Club degli Anziani.

 

Ciampi Lorenzo, Porto Seguro, 2018

Parola chiave: Rappresentazione sociale della vecchiaia, Residenza Sanitaria Assistenziale

 

La vecchiaia non è la cenerentola della vita. È vita a pieno titolo. E quale vita! La terza età è una straordinaria ricchezza. Dobbiamo farlo sapere a tutti! Ecco il perché di queste pagine che non arrossiscono a portare tante volte scritta la parola "vecchi". Pagine necessarie: certi pregiudizi vanno polverizzati. Pagine preziose: contengono il segreto per trasformare in oro gli anni d'argento. Pagine-regalo all'intelligenza e al cuore del lettore: giovane e anziano. Assaggiare per credere!

 

Pino Pellegrino, Astegiano, 2010

 

Che cos'è la vecchiaia? Che cosa succede quando "divento" vecchio? Che cosa non "funziona" più a livello cognitivo/fisico? I mutamenti della nostra società, da un punto di vista anagrafico, richiedono nuove politiche della famiglia che tengano conto dell'invecchiamento della popolazione. In quest'ottica la figura del caregiver sta acquistando, sempre più spesso nelle nostre famiglie, un ruolo centrale. Ma che cosa si intende con questo termine? Il caregiver è quella persona che si prende cura di un'altra persona: è una nuova figura sociale, sempre più centrale nelle dinamiche familiari, per costruire una comunità più solidale

 

Parola chiave: caregiving

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1939 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.