|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.spazio50.org
25/03/2022

La salute è partecipazione: il "Libro Azzurro" per la riforma delle cure primarie

In previsione della riforma sanitaria supportata dal PRNN, questa è la proposta di un gruppo di professionisti della sanità: spostare l’accento dalla performance medica alla prevenzione e partecipazione in salute. Si basa su questo passaggio la proposta del "Libro Azzurro per la riforma delle cure primarie in Italia".

Un nuovo modo di concepire il sistema di assistenza sanitaria che mette al centro non solo il trattamento della malattia, ma anche la prossimità delle cure, il benessere, le persone e le comunità. Le politiche per la salute non riguardano solo una dimensione prettamente sanitaria, ma coinvolgono tutti gli ambiti sociali e i nostri stili di vita: dall’alimentazione al lavoro; dall’educazione ai trasporti; dall’attività fisica all’abitare.

A fare da impalcatura a questa rete di relazioni è un’organizzazione territoriale su tre livelli fondamentali: il Distretto, la Casa della Comunità e la Microarea che deve fare riferimento a una popolazione tra i 4.000 e i 10.000 abitanti a seconda delle zone geografiche. Un altro passo fondamentale per la riorganizzazione delle cure primarie è la costruzione di reti stabili tra istituzioni, associazioni, comunità e singole persone.

 


(Fonte: www.spazio50.org)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

La salute è partecipazione: il "Libro Azzurro" per la riforma delle cure primarie

In previsione della riforma sanitaria supportata dal PRNN, questa è la proposta di un gruppo di professionisti della sanità: spostare l’accento dalla performance medica alla prevenzione e partecipazione in salute. Si basa su questo passaggio la proposta del "Libro Azzurro per la riforma delle cure primarie in Italia".

Le truffe agli anziani si combattono con i giovani

L'associazione di consumatori Adoc Abruzzo, nell’ambito del progetto di servizio civile nazionale denominato "(Ad)Occhio alla truffa" ha coinvolto 15 giovani volontari di età compresa tra i 18 e i 28 anni per aiutare gli anziani che possono essere soggetti a raggiri. 

Il progetto si concretizza nella realizzazione di uno sportello che garantisce assistenza e informazioni agli anziani più bisognosi di supporto.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

In previsione della riforma sanitaria supportata dal PRNN, questa è la proposta di un gruppo di professionisti della sanità: spostare l’accento dalla performance medica alla prevenzione e partecipazione in salute. Si basa su questo passaggio la proposta del "Libro Azzurro per la riforma delle cure primarie in Italia".

 

D'Agostino Annarita, www.spazio50.org, 25/03/2022

Parola chiave: Politiche riferite alla popolazione anziana, Servizi sanitari

 

Con l’avanzare dell’età si assiste a un insieme di cambiamenti nelle cellule e nei tessuti del corpo umano: è quello che tutti conosciamo in termini generali come processo di invecchiamento.

Gli studi attuali hanno identificato alcuni fattori che sono alla base del processo di invecchiamento. Sulla rivista ‘Nature’ è stato recentemente pubblicato uno studio secondo il quale le cellule staminali dell’ipotalamo avrebbero un ruolo fondamentale nell’invecchiamento. Le cellule staminali sono cellule primitive, non ancora specializzate

 

Fracazzini Martina e Santangelo Francesca, www.agingproject.uniupo.it, 17/01/2022

Parola chiave: Farmaci anti invecchiamento, Ricerca

 

C’è attesa per il disegno di legge delega sull’assistenza agli anziani non autosufficienti. A presentarlo sarà il governo in base a quanto stabilito dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Intanto, arriva la proposta del “Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza”: un Sistema Nazionale Assistenza Anziani che deve essere all’altezza delle esigenze degli anziani e delle loro famiglie e affrontare ogni snodo del complesso mondo della non autosufficienza, ovvero, la governance, le risposte fornite e le modalità di finanziamento.

 

D'Agostino Annarita, www.spazio50.org, 02/03/2022

Parola chiave: Anziano non autosufficiente, Assistenza Domiciliare Integrata

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 187 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le pi√Ļ importanti notizie della settimana.