|

|

|

|

|


Autore

Editore
Erickson 2020, pp.144

L'anziano e la città

L'aumento costante dell'aspettativa di vita nel nostro Paese ci incoraggia a vedere nella vecchiaia una stagione nuova, ricca di promesse e di risorse inaspettate. Ma come, secondo un detto africano, per crescere un bambino ci vuole un villaggio, così per vivere con serenità la terza e quarta età l'anziano ha bisogno di una città che lo sostenga nelle sue fragilità, che riconosca le sue speranze e lo aiuti a realizzarle, che sappia renderlo partecipe del futuro della comunità.


(Fonte: www.ibs.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Yukker, una nuova app che consente alle persone non autosufficienti di trovare un assistente personale

Ideato da una ricercatrice dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, con la collaborazione dell’Università degli Studi di Messina, YUKKER è una app che consente alle persone non autosufficienti di trovare un assistente personale quando e dove serve.

Lo scopo è quello di dare una risposta concreta al bisogno di indipendenza e autodeterminazione delle persone in condizioni di disabilità e anziane, il bisogno di vivere il proprio quotidiano con la stessa libertà di scelta delle altre persone.

La nuova app di Absence permette di attivare richieste di aiuto

Si chiama ‘Help family’ la nuova app ideata da Absence, una start-up di Ravenna, che consente di chiedere e prestare soccorso quando ci si trova in difficoltà semplicemente agitando il proprio smartphone.

Attraverso gli ‘store’ più noti si può scaricare e attivare l’applicazione. Il monitoraggio avviene per gruppi di utenti (amici e/o familiari). Con questa procedura ogni persona è collegata alle altre e conosce, accedendo al proprio cellulare, la situazione di tutti gli altri membri e la loro posizione.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Sono passati alcuni anni da quando Kate Reddy era una donna in carriera stressata che doveva conciliare lavoro e famiglia, in perenne lotta contro il tempo.

Ora Kate è quasi giunta ai fatidici cinquant’anni e non è una buona notizia: per lei è come essere diventata invisibile, i figli adolescenti hanno bisogno di lei ma non le parlano, sua madre e i suoi suoceri, ormai anziani, richiedono molte attenzioni, suo marito ha smesso di lavorare, è diventato un paladino della mindfulness e pensa solo a se stesso.

 

Pearson Allison , Mondadori, 2018

Parola chiave: Patrimonio: investimenti, assicurazioni, problemi economici, Psicologia dell'invecchiamento, Sostegno economico a figli e nipoti

 

Marina Piazza riprende il filo di una narrazione iniziata vent’anni fa sull’identità femminile tra vita, lavoro e relazioni nei grandi passaggi dell’età, affrontando il capitolo della vecchiaia, largamente trasformato dalle conquiste della longevità.

 

Marina Piazza, Solferino, 2019

Parola chiave: Storie di vita

 

Ulf e Berra hanno sette anni e sono amici per la pelle. Ma Ulf ha un nonno che gli fa sempre fare un sacco di cose divertenti e gli dà perfino una paghetta. Come si fa ad avere un nonno? Anche Berra vorrebbe tanto averne uno. Ma perché nonno Nils fischietta sempre una canzoncina che si intitola «Sai fischiare, Johanna»?

 

Stark Ulf , Iperborea , 2017

Parola chiave: Nonnità, Rapporti intergenerazionali, Residenza Sanitaria Assistenziale

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1926 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.