|

|

|

|

|


Autore

Editore
Solferino (saggi) 2019, pp.224

La vita lunga delle donne

Marina Piazza riprende il filo di una narrazione iniziata vent’anni fa sull’identità femminile tra vita, lavoro e relazioni nei grandi passaggi dell’età, affrontando il capitolo della vecchiaia, largamente trasformato dalle conquiste della longevità.

Le donne della sua generazione sono tante, molte più dei loro coetanei maschi (più di sette milioni quelle con più di 65 anni, quasi quattro milioni quelle con più di 75 anni) e si trovano spesso sole, magari vedove, separate o divorziate; dal movimento del Sessantotto, sono passate alle lotte civili e sociali degli anni Settanta e sono ancora unite dal desiderio di elaborare il percorso fatto e di capire cosa si possono aspettare da questa ulteriore tappa della vita.

 


(Fonte: www.solferinolibri.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Pressione dell'occhio e glaucoma.

Matteo Sacchi, responsabile del Centro Glaucoma dell’Ospedale San Giuseppe, Università degli Studi di Milano ha recentemente dichiarato che il glaucoma non può più essere considerato una patologia soltanto oculare.

Non è solo la pressione dell’occhio che causa l’insorgenza del glaucoma ma una serie più ampia di fattori. Queste le ragioni per cui l’approccio terapeutico deve essere anche di tipo neuroprotettivo. 

 

Riconoscere le demenze dalla scrittura.

Il modo in cui si scrive cambia nel tempo e questo potrebbe diventare uno strumento prezioso per intercettare o monitorare a distanza pazienti con problemi neurologici, come Alzheimer o Parkinson.

Lo afferma uno studio coordinato da Antonio Suppa del Dipartimento di Neuroscienze Umane della Sapienza Università di Roma.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Questa è la trama del romanzo: Ubaldo, Mimmo e Primetta sono costretti a frequentare una residenza per anziani, il centro diurno La Speranza e decidono di fondare al suo interno un’organizzazione politica. Il Club degli Anziani.

 

Ciampi Lorenzo, Porto Seguro, 2018

Parola chiave: Rappresentazione sociale della vecchiaia, Residenza Sanitaria Assistenziale

 

La vecchiaia non è la cenerentola della vita. È vita a pieno titolo. E quale vita! La terza età è una straordinaria ricchezza. Dobbiamo farlo sapere a tutti! Ecco il perché di queste pagine che non arrossiscono a portare tante volte scritta la parola "vecchi". Pagine necessarie: certi pregiudizi vanno polverizzati. Pagine preziose: contengono il segreto per trasformare in oro gli anni d'argento. Pagine-regalo all'intelligenza e al cuore del lettore: giovane e anziano. Assaggiare per credere!

 

Pino Pellegrino, Astegiano, 2010

 

Che cos'è la vecchiaia? Che cosa succede quando "divento" vecchio? Che cosa non "funziona" più a livello cognitivo/fisico? I mutamenti della nostra società, da un punto di vista anagrafico, richiedono nuove politiche della famiglia che tengano conto dell'invecchiamento della popolazione. In quest'ottica la figura del caregiver sta acquistando, sempre più spesso nelle nostre famiglie, un ruolo centrale. Ma che cosa si intende con questo termine? Il caregiver è quella persona che si prende cura di un'altra persona: è una nuova figura sociale, sempre più centrale nelle dinamiche familiari, per costruire una comunità più solidale

 

Parola chiave: caregiving

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1939 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.