|

|

|

|

|


Autore

Editore
Garzanti 2022,

Il primo caffè della giornata

Nel cuore del Giappone esiste un luogo che ha dello straordinario. Una piccola caffetteria che serve un caffè dal profumo intenso e avvolgente, capace di evocare emozioni lontane e di far rivivere un momento del passato in cui non si è riusciti a dare voce ai propri sentimenti o si è arrivati a un passo dal deludere le persone più importanti.

Per vivere quest'esperienza unica basta seguire poche e semplici regole: accomodarsi e gustare il caffè con calma, un sorso dopo l'altro. L'importante è fare attenzione che non si raffreddi. Per nessuna ragione. Ma entrare in questa caffetteria non è per tutti: solo chi ha coraggio può farsi avanti e rischiare.

Tutti vorrebbero poter cambiare quello che è stato, riavvolgere il nastro e ricominciare da capo. Ma cancellare il passato non è la scelta migliore. Ciò che conta è imparare dai propri errori per guardare al futuro con ottimismo.


(Fonte: www.amazon.it/)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

La doll therapy stimola i ricordi

La “doll therapy” non è solo un momento ludico, ma un’integrazione alle terapie farmacologiche.

Le bambole sono in grado di stimolare empatia e far riaffiorare ricordi.

Nei soggetti affetti da decadimento cognitivo la doll therapy  si rivela capace di ridurre ansia, aggressività, agitazione e disturbi del sonno.

Le donne del lago

Due amici anziani che non vogliono sentirsi vecchi, in un giorno torrido d’estate, decidono di partire per un viaggio in auto con destinazione lago di Garda, alla ricerca di nuove avventure. Immersi così in meravigliosi scenari lacustri e vacanzieri, vivranno un’esperienza indimenticabile; convinti, a ragione, che alla loro età si possano ancora inseguire i sogni più belli.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Quattro amiche decidono di fare una vacanza sul lago nel 1990. Lontano dai figli, dai mariti, dal lavoro, le amiche si raccontano, senza inibizioni, le proprie personali esperienze. Nasce così una moltitudine di racconti il cui universo comune è fatto di dolore, amore, humour, vita privata e pubblica. 

 

Marcela Serrrano, Feltrinelli, 2013

Parola chiave: Amicizia, Storie di vita

 

In un mondo dove l'uomo crede di avere in mano il suo destino, corriamo un grande rischio: non ammettere che il filo rosso dell'esistenza si possa indebolire e spezzare e non comprendere gli aspetti positivi di ogni trasformazione a partire dalla bellezza di invecchiare. Vittorino Andreoli ci racconta la vecchiaia come capitolo originale dell'esistenza e non come un'età «malata».

 

Vittorino Andreoli, Solferino, 2020

Parola chiave: Rapporto nonni nipoti, Rapporti intergenerazionali

 

Henrietta Barrett non ha mai dato peso alle convenzioni della società: vive in Cornovaglia, dove si occupa con amore della tenuta del suo tutore; indossa pratici calzoni invece di abiti sontuosi e risponde all'improbabile nome di "Henry".

 

Julia Quinn, Mondadori, 2022

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1935 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.