|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
10/08/2022

Fonte
www.spazio50.org

Conoscere le malattie rare

Fino al prossimo 30 ottobre cittadini, ricercatori, scuole, associazioni e istituzioni potranno condividere idee, soluzioni, tecnologie e strategie per migliorare la vita delle persone che soffrono di malattie rare. Il progetto è promosso da ISS e Ministero della Salute.

Sono più di 8.000 le malattie rare conosciute. Colpiscono circa una persona ogni 2.000. Nell’80% dei casi hanno una causa genetica e possono manifestarsi ad ogni età.

Attraverso il coinvolgimento attivo di persone che non hanno specifiche competenze in campo scientifico ma spesso convivono quotidianamente con la malattia, la Citizen Science mette in campo le competenze di cittadinanza attiva e digitale per condividere dati e informazioni scientifiche, sviluppare idee e proposte che favoriscono non solo lo sviluppo della scienza, ma anche quello della cura e del senso di comunità.

La partecipazione al progetto è libera, gratuita, aperta a tutti. Ogni partecipante può inviare uno o più contributi o idee, sia sviluppate che in via di sviluppo o da sviluppare.


(Tratto dall’articolo www.spazio50.org)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Lo tsunami che ha trasformato le generazioni

L'autore, settantenne, psicoterapeuta, ripercorre, in un tragitto puntuale e dettagliato, innumerevoli periodi della propria vita, proponendo confronti e chiare dissimilitudini con le nuove generazioni, tracciando una guida non solo per i nipoti, ma per gli adulti e per i suoi coetanei, nonni, educatori a volte inascoltati dai teenagers tecnologici.

Lo spioncino digitale

Lo spioncino della porta è necessario per controllare chi sta bussando a casa; soprattutto utile è quello digitale.

Questo apparecchio non costringe ad avvicinarci alla porta, infatti, è un dispositivo in grado di trasmettere le immagini dall’esterno a un display tramite un apposito cavo. Inoltre è dotato di una lente grandangolare in grado di catturare una porzione ampia di spazio e renderla visibile al monitor di ricezione fissato alla parte interna della porta.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Una ricerca del Weizmann Institute of Science e pubblicata sulla rivista scientifica Cell ha dimostrato che saccarina e sucralosio, due dolcificanti artificiali, alterano la flora intestinale e i livelli glicemici causando potenzialmente diabete e aumento di peso.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 19/09/2022

Parola chiave: Alimentazione, Benessere, Ricerca

 

Una recente ricerca sugli effetti dell’attività fisica, condotta su un campione di donne di età compresa tra i 60 e i 70 anni, ha evidenziato che l’inserimento nei programmi di allenamento di una componente di stretching, è in grado di generare importanti miglioramenti in tutti gli ambiti di funzionalità motoria.

 

Scritto da Dellavedova Antonella il 16/06/2022

Parola chiave: Attività fisica, Ricerca

 

La Cooperativa “La Meridiana” di Monza ha realizzato una piattaforma digitale, chiamata Isidora, per migliorare il benessere delle persone anziane presso il loro domicilio o le strutture residenziali. Oggi si presenta come un canale tv tematico che propone svago, attività cognitive e motorie ma che, in una logica di interattività, attraverso strumenti di telemedicina permette di raccoglie informazioni sanitarie.

 

Scritto da Desanti Gianni il 04/08/2022

Parola chiave: Assistenza Domiciliare, Tecnologia, Televisione

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6687 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.