|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
10/08/2022

Fonte
www.spazio50.org

Conoscere le malattie rare

Fino al prossimo 30 ottobre cittadini, ricercatori, scuole, associazioni e istituzioni potranno condividere idee, soluzioni, tecnologie e strategie per migliorare la vita delle persone che soffrono di malattie rare. Il progetto è promosso da ISS e Ministero della Salute.

Sono più di 8.000 le malattie rare conosciute. Colpiscono circa una persona ogni 2.000. Nell’80% dei casi hanno una causa genetica e possono manifestarsi ad ogni età.

Attraverso il coinvolgimento attivo di persone che non hanno specifiche competenze in campo scientifico ma spesso convivono quotidianamente con la malattia, la Citizen Science mette in campo le competenze di cittadinanza attiva e digitale per condividere dati e informazioni scientifiche, sviluppare idee e proposte che favoriscono non solo lo sviluppo della scienza, ma anche quello della cura e del senso di comunità.

La partecipazione al progetto è libera, gratuita, aperta a tutti. Ogni partecipante può inviare uno o più contributi o idee, sia sviluppate che in via di sviluppo o da sviluppare.


(Tratto dall’articolo www.spazio50.org)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

NEXT AGE, il primo progetto in Europa rivolto a sostenere le startup che forniscono prodotti e servizi dedicati alla “silver economy”

l progetto, finanziato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze attraverso CDP Venture Capital,  punta a sostenere  le imprese innovative aventi come target di riferimento gli over 50 in tutti i campi di attività, dal benessere alla salute, dall’abitare all’assistenza, dal tempo libero alla mobilità, dal turismo ai servizi finanziari e assicurativi.

il peperoncino fa bene al cuore

Quasi nessuno sa che il peperoncino fu importato in Europa da Cristoforo Colombo nel 1493, di ritorno dalla scoperta dell'America.

Qualcuno conosce gli effetti benefici del peperoncino per il dimagrimento, e ultimamente sono stati dimostrati anche dalla scienza, grazie a vari studi italiani e stranieri, la longevità legata a un consumo frequente di questo alimento.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Il 21 ottobre 2022 è stato avviato  a Cicala (CZ) un innovativo progetto rivolta ai malati di Alzheimer denominato  “CasaPaese" .

 

Scritto da Dellavedova Antonella il 11/11/2022

Parola chiave: Malattia di Alzheimer, Villaggio Alzheimer

 

Alexa, lo strumento vocale di Amazon, è stato perfezionato e sperimentato al fine di essere utilizzato come ausilio dedicato alla persone anziane.e ai loro caregiver, consentendo ai residenti delle RSA di rimanere sempre connessi, informati e intrattenuti.

 

Scritto da Desanti Gianni il 22/12/2022

Parola chiave: Tecnologia

 

L’Italia è un Paese con un alto processo di invecchiamento: gli over 65 anni , che oggi rappresentano il 23% della popolazione, potrebbe raggiungere il 35% entro il 2050.

L’invecchiamento in salute è quindi un tema di grande attualità. Da qui una serie di consigli e suggeriti dagli esperti.

 

Scritto da Enza Mathieu il 15/06/2022

Parola chiave: Atteggiamento verso invecchiamento

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6740 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.