|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
29/09/2022

Fonte
www.spazio50.org

Dal prossimo anno sarà possibile recuperare direttamente le spese mediche tramite il Cashbak sanitario

Dal prossimo anno sarà possibile ottenere il rimborso delle spese mediche direttamente sul proprio conto corrente.

E’ il Cashback sanitario: questa procedura permetterà di snellire le procedure del recupero delle spese relative ai costi di farmaci, esami, analisi, visite specialistiche e altre spese sociosanitarie che attualmente si ottengono in fase di dichiarazione dei redditi.

Il meccanismo è simile al cashback per gli acquisti che permetteva un rimborso in percentuale delle spese generali effettuate. A differenza di quest'ultimo, non più attivo, non peserà in alcun modo sulle casse dello Stato. Infatti il recupero è quello di cui si ha diritto (il 19% degli acquisti sanitari). Ora si potrà scegliere se anticiparlo tramite il cashback o ottenerlo al momento della dichiarazione annuale.


(Tratto dall’articolo www.spazio50.org)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

La prevenzione del diabete passa attraverso il nostro stile di vita

Qing Diabetes Prevention è un progetto di ricerca condotto dal 1986 al 1991 su 577 persone tra i 25 e i 74 con alterata glicemia a digiuno, che ha osservato gli effetti di un corretto stile di vita in soggetti con IFG (pre-diabete). Nel 2019 è stato effettuato un monitoraggio trentennale che ha valutato gli effetti delle proprie abitudini sulla comparsa del diabete dopo circa 30 anni di distanza.

Verde e salute: i benefici della natura sulla prevenzione delle malattie

Una ricerca canadese ha mostrato la correlazione tra spazi verdi e qualità della vita. Gli scienziati hanno individuato una serie di indicatori del benessere, ed è emerso che vivere attorno ad aree verdi diminuisce del 10% la probabilità di sviluppare malattie neurodegenerative come Parkison e Alzheimer, malattie cardiovascolari come infarto e ictus, malattie respiratorie di varia entità.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Bagnoregio è un borgo di soli undici abitanti situato nella valle dei Calanchi, in Lazio.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 20/05/2022

Parola chiave: Turismo, Viaggio

 

L'istituto nazionale di analisi delle politiche pubbliche (INAPP) ha realizzato una ricerca per il Rapporto Nazionale sull’attuazione del Piano di azione internazionale di Madrid sull’invecchiamento.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 20/06/2022

Parola chiave: Invecchiamento attivo

 

Il dibattito sui cambi d'ora legati alla stagione fredda divide non solo gli scienziati ma anche gli economisti.

La Società Italiana di Medicina Ambientale sottolinea che mantenere l'ora legale tutto l'anno consentirebbe, solo nel primo biennio, un risparmio energetico pari a 1 miliardo di euro e una riduzione di 200 mila tonnellate di CO2 legate al minor consumo energetico, molto sentito in questo periodo di crisi. 

 

Scritto da Faraglia Sonia il 23/10/2022

Parola chiave: Tempo

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6719 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.