|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
29/12/2022

Fonte
www.spazio50.org

Vibrazioni ad aria per il tono muscolare

La tecnologia delle vibrazioni ad aria, nata per la medicina sportiva, ora ha trovato una nuova applicazione.

Inizialmente la terapia era pensata per l’apparato muscolo- scheletrico ma ora, invece, se ne apprezza l'azione benefica anche sul sistema nervoso centrale e periferico.

La terapia non è invasiva, pertanto, adatta anche nelle cure di pazienti oncologici o con pacemaker; funziona attraverso l’erogazione d’aria a diverse frequenze e intensità , le quali, cambiano a seconda delle aree del corpo da trattare, stimolando i recettori della cute e quelli più profondi neuromuscolari.

Lo stimolo viene poi elaborato dal cervello: aiuta a bloccare il dolore e contemporaneamente attiva i muscoli.

La terapia si sta rivelando un valido supporto anche nei casi di Sclerosi multipla e Sclerosi laterale amiotrofica.


(Tratto dall’articolo www.spazio50.org)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Arteterapia: quando l'estetica salva la memoria

Il Policlinico di Palermo in collaborazione con l'Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell'Identità siciliana ha individuato Palazzo Abatellis di Palermo come sede di un progetto sperimentale di arteterapia.

Il progetto accoglie 15 pazienti affetti da demenza con i loro caregiver ogni 16 giorni, per seguire delle sedute di arteterapia.

 

Le solite sospette

Quando Susan - a causa dei vizi nascosti del marito - si ritrova vedova e con la casa pignorata, insieme ad alcune amiche decide di compiere una rapina. Contro ogni probabilità, il colpo va a buon fine, e alle "cattive ragazze" non resta che raggiungere la Costa Azzurra, riciclare il denaro e sparire. Nulla che possa spaventarle, dopo tutto hanno più di un motivo per riuscire nella loro impresa: andare in crociera e fuggire al brodino dell'ospizio.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Il 21 ottobre 2022 è stato avviato  a Cicala (CZ) un innovativo progetto rivolta ai malati di Alzheimer denominato  “CasaPaese" .

 

Scritto da Dellavedova Antonella il 11/11/2022

Parola chiave: Malattia di Alzheimer, Villaggio Alzheimer

 

Alexa, lo strumento vocale di Amazon, è stato perfezionato e sperimentato al fine di essere utilizzato come ausilio dedicato alla persone anziane.e ai loro caregiver, consentendo ai residenti delle RSA di rimanere sempre connessi, informati e intrattenuti.

 

Scritto da Desanti Gianni il 22/12/2022

Parola chiave: Tecnologia

 

L’Italia è un Paese con un alto processo di invecchiamento: gli over 65 anni , che oggi rappresentano il 23% della popolazione, potrebbe raggiungere il 35% entro il 2050.

L’invecchiamento in salute è quindi un tema di grande attualità. Da qui una serie di consigli e suggeriti dagli esperti.

 

Scritto da Enza Mathieu il 15/06/2022

Parola chiave: Atteggiamento verso invecchiamento

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 6740 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.