|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it

Una rete per aiutare chi soffre di Alzheimer

In Gran Bretagna sono più di 230 le "Comunità amiche delle persone con demenza", cittadine dove gli anziani malati di Alzheimer vengono aiutati da tutta la popolazione: dai funzionari pubblici ai commercianti tutti cercano di farli sentire a loro agio. I malati possono usufruire di luoghi di incontro e dove svolgere attività, di trasporti organizzati e ambienti favorevoli.

Anche l'Italia si inizia a muovere, ad esempio Abbiategrasso, in provincia di Milano, da un anno ha avviato un progetto pilota sul modelllo inglese insieme con la Federazione Alzheimer. Si è creata una rete di cittadini consapevoli, con corsi ai vigli urbani, ai commercianti, alle associazioni della terza età e ai familiari dei malati. Si stanno inoltre organizzando Caffè Alzheimer e corsi formativi nelle scuole e negli uffici pubblici, corsi di ginnastica dedicati e modifiche alla biblioteca. Il 19 settembre, la Federazione Alzheimer tiene a Milano un convegno per capire a che punto è la ricerca internazionale e per fornire strumenti utili per l'assistenza. Sono già altre sei le città italiane che hanno chiesto di diventare "Comunità amiche": Giovinazzo (Ba), Val Pellice (To), Conegliano (Tv) Tradate (Va) e Scanzorosciate e Albino (Bg).


(Fonte: www.centrostudi.50epiu.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Discovering diversity, il nuovo videogioco sull'integrazione arriva anche in Italia

“Discovering Diversity – sulle tracce della diversità” utilizza uno dei linguaggi preferiti dai giovani per educare alla diversità umana, per favorire l’incontro fra culture e religioni, per recuperare il dialogo intergenerazionale e per affermare il diritto alla bellezza per tutti.

Incontri ravvicinati del terzo tempo. Storie d'amore e quarantena

Siamo tutti a rischio, tutti impauriti o angosciati, tutti incerti, confusi, condizionati da un fiume di informazioni spesso contraddittorie. Uno shock nazionale, anzi mondiale. Colpevole: una nemica sconosciuta, dall'identità sfuggente. La malattia. Il contagio.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

In Italia è tornata a crescere la povertà assoluta. Non è mai stata così alta dal 2005. Secondo le stime preliminari dell’Istat, riferite al 2020, il valore dell’incidenza di povertà assoluta è in crescita sia in termini familiari (da 6,4% del 2019 al 7,7%) sia in termini di individui (dal 7,7% al 9,4%). L’incidenza di povertà assoluta cresce soprattutto tra le famiglie con solo una persona di riferimento occupata (7,3% dal 5,5% del 2019).

 

Vinci Romina, www.spazio50.org, 06/03/2021

Parola chiave: Povertà, Ricerca

 

L’orto condiviso di Peschiera del Garda, su un terrenno di proprietà comunale, è un piccolo Eden che grazie alle cure dei volontari che lo coltivano produce verdura per tutto l’anno, contribuendo all'alimentazione delle famiglie bisognose del territorio.

 

Ferraro Katia, ww.larena.it, 04/02/2021

Parola chiave: Lavoro socialmente utile, Orti

 

Vittore Bocchetta ha 102 anni e un’inquietudine dentro che non si è mai placata. Accademico, scultore, pittore, scrittore, antifascista militante, internato dai nazisti, infine reduce. In questa intervista racconta la sua vita avventurosa, i cui ricordi partono dal sapore dei fichi secchi delle campagne di Sassari portati a casa da suo nonno.

 

Sini Andrea, www.lanuovasardegna.it, 30/01/2021

Parola chiave: Storie di vita

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 152 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.