|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.neodemos.info
22/09/2017

L'occupazione matura: al lavoro dopo i 50 anni nell'Italia in lenta ripresa. Il caso del Piemonte

E’ noto che le persone di età matura vanno assumendo un peso crescente fra gli occupati, come risultato dell’afflusso di classi demografiche più numerose, coniugato alla frenata imposta dalla riforma pensionistica ai loro flussi di uscita.

E' interessante chiedersi chi siano coloro che vengono assunti in età avanzata, quali siano gli ambiti settoriali in cui trovano lavoro e per svolgere quali attività.  Il ruolo più importante come datore di nuove opportunità lavorative per gli ultra 50enni lo svolgono senz’altro i servizi, ma anche i settori metalmeccanico e delle costruzioni per gli uomini.  Una seconda quota significativa è il lavoro domestico: un ambito però quasi esclusivamente femminile, in cui le straniere sono più del doppio delle italiane e insieme rappresentano circa il 10% di tutti gli avviamenti di over50.

Lo studio dell'IRES, relativo al Piemonte, indica anche che la composizione del flusso delle nuove assunzioni per profilo e qualifica sembra decisamente appiattita sui livelli di qualificazione bassi, inferiori rispetto alla distribuzione degli occupati d’età matura nel loro complesso.


(Fonte: www.neodemos.info)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

A return journey. Hope and strenght in the aftermath of Alzheimer’s

L'autrice si è occupata per otto anni di sua madre malata d'Alzheimer.

Grandmothers of the revolution

Il libro raccoglie una serie di testimonianze sul tema del ruolo delle nonne nel cambiamento del modo di vita. In particolare, cosa significa il fatto di essere nonna nella società contemporanea, quale è il posto delle nonne nella vita familiare, che cambiamenti ne conseguono sulla loro vita, che pensano sui cambiamenti verificatisi nella società, come contribuiscono al rinforzo dei legami familiari e come lo Stato dovrebbe aiutare le famiglie. 

Ultimi inserimenti in Periodico

 

In un'intervista rilasciata all'Aftonbladet, il ministro svedese del welfare Annika Strandhällui ha dichiarato che l’insostenibilità delle spese nell’assistenza sanitaria non deriva dalle cure da prestare al crescente numero di immigrati ma da quelle riservate al crescente numero di persone di una certa età.

 

Gurrado Antonio, www.ilfoglio.it, 30/04/2018

Parola chiave: Welfare, Immigrazione, emigrazione

 

In Italia, l’Inps paga poco meno di 400 mila pensioni estere, mediamente di importo piuttosto basso.

 

Cifoni Luca, www.Il messaggero.it , 11/04/2018

Parola chiave: Qualità della vita, Sistema pensionistico

 

Nell'Italia di oggi sono la colonna della famiglia e spesso mantengono anche figli e nipoti. Le richieste sono multitasking, ma c'è anche il pericolo dello scambio di ruolo tra genitori e figli e il diritto al riposo.

 

Pasolini Caterina, www.repubblica.it, 23/03/2018

Parola chiave: Rapporto nonni nipoti, Rapporto figli adulti genitori anziani

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 35 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.