|

|

|

|

|


Autore

Editore
Giulio Einaudi Editore,Torino 2007, pp.184

Mia madre, la mia bambina

La storia commovente della malattia di Lalla Fatma, madre di Tahar, colpita dall'Alzheimer: il ritratto di una donna dalla forte personalità che si dissolve sotto gli occhi del figlio.

Lalla Fatma non esce mai dalla sua casa di Tangeri, la lascerà solo per andare nella tomba, come dice lei. Ma dal suo letto rivisita gli anni della giovinezza a Fès, rivive i suoi tre matrimoni, riceve al capezzale il padre morto di Tahar; fa morire e resuscita i propri figli. Nella sua testa si mescola tutto. A nulla servono le medicine, amiche ingannevoli che scombussolano ciò che non curano; né le premure delle due domestiche, che la sua mente trasforma in potenziali nemiche, pronte ad approfittare della situazione. Dio ha voluto cosí, e non si può che rimettersi a lui.

Cosí Tahar assiste impotente a questa bufera di allucinazioni e ricordi, al tentativo straziante e continuo di cercare un ordine che ormai sfugge, di rivendicare una lucidità perduta, di salvaguardare la dignità. E in silenzio raccoglie le reminescenze stralunate della madre e le ricompone in un racconto pacato che è forse un modo per dire un'ultima volta il proprio amore di figlio.


(Fonte: www.einaudi.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

L'apprendista

Fuori piove, fa freddo. Dentro la chiesa, Tilio sta portando via i moccoli dai candelieri e parla con se stesso in attesa che sulla scena compaia Fredi, il sacrestano. Tra una messa e l'altra i due sorseggiano caffè corretto alla vodka. Così inizia il teatro di una coppia di personaggi indimenticabile.

Nuoro: pensione più a lungo per le donne

L’Istat ha stilato e pubblicato una classifica speciale secondo cui per le donne del Nuorese la pensione dura molto di più che per gli altri pensionati italiani. La Sardegna, infatti, è notoriamente una terra di longevi e, in Barbagia, le persone acquistano un ulteriore anno di vita. In questa particolare graduatoria, poi, le donne di Nuoro hanno una media di vita di 88,3 anni e sono al secondo posto dopo la provincia di Trento (88,4 anni).

Ultimi inserimenti in Libro

 

Il cinema come strumento per comprendere la vecchiaia e ‘La stagione del raccolto’ è un catalogo di film che insegnano a invecchiare bene. L'idea del libro nasce in seno alla rassegna La Stagione del Raccolto, la maturità della vita nel cinema, che dal 2004 viene realizzata a Trieste.

 

Cauzer Mauro, Mosetti d'Henry Francesco, Viezzoli Alan, ED Editrice Dapero, 2021

Parola chiave: Cinema, Cultura e informazione: servizi, Letteratura

 

Mentre una timida primavera si affaccia sulla città, i fantasmi del passato tornano a regolare conti rimasti in sospeso, come colpi di coda di un inverno ostinato. Che aprile sia il più crudele dei mesi, l'ispettore Davide Pardo, lo scopre una mattina al bancone del solito bar, trovandosi davanti il vicecommissario Angelo Fusco. Afflitto e fiaccato nel fisico, il vecchio superiore è riapparso dall'ombra di giorni lontani perché vuole un favore.

 

De Giovanni Maurizio, Rizzoli, 2020

Parola chiave: Letteratura, Storie di vita

 

In parte ispirato alle vicende della madre e della nonna dell’autrice, La sarta di Parigi è un avvincente romanzo storico che racconta la vita avventurosa di una donna forte e affascinante.

 

Kaufmann Georgia, Mondadori, 2021

Parola chiave: Donna, Ruolo sociale, Storie di vita, Letteratura

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1864 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.