|

|

|

|

|


Autore

Editore
Edizioni Scientifiche Italiane, Roma 2015, pp.108

Oltre il consenso informato

Informazione e consenso rappresentano i termini di una relazione che si arricchisce di nuove funzioni e di più ampi contenuti, tali da suggerire sempre nuovi spunti di ricerca delle reciproche interconnessioni, senza peraltro limitare - anzi, nell'intento di valorizzare - l'autonoma consistenza delle espressioni implicate nella locuzione "consenso informato".

In tale prospettiva l'informazione diviene elemento essenziale e fulcro della individuazione della funzione e della determinazione della disciplina del rapporto fra medico e paziente, nell'ottica della c.d. alleanza terapeutica. L'informazione è l'obbligo trasversale a tutta l'attività sanitaria. Ciò che assume rilievo è non soltanto il contenuto dell'informazione ma anche le modalità della sua acquisizione. L'indagine, svolta mediante analisi dell'evoluzione giurisprudenziale in materia, si propone di verificare se gli obblighi a contenuto informativo vadano davvero "oltre" il consenso informato e se la centralità di tale profilo trovi riscontro operativo anche sotto il profilo dell'eventuale autonoma risarcibilità.


(Fonte: www.ibs.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Il Metodo Kominsky

Qualche settimana fa, in America, sono stati assegnati i Golden Globes. Simili agli Oscar, i Globes sono uno dei maggiori riconoscimenti nel settore cinematografico, ma si discostano dai primi perché premiano anche produzioni televisive e per la divisione dei film in due categorie: dramma e commedia/musical

Quota 100 e gli anziani

È una splendida prospettiva o un danno costruito alle spalle di tanti individui e della comunità nazionale? Non voglio prendere una posizione drastica, ma indicare alcuni aspetti critici, derivanti dalla mie conoscenze culturali e cliniche, che ritengo possano portare qualche contributo ai concittadini per formarsi una propria idea sul provvedimento.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Conoscere il mondo della malattia dall'interno dell'animo umano, interrogarsi sul senso, l'accettazione, la perdita, l'espressione stessa della vita quando si è arrivati a quell'ultima tappa cruciale. Occorre un cambiamento globale di visione dell'intera esistenza, per attraversare e accettare questo momento, ma soprattutto sentirsi ancora "oggetto d'amore". E ancora: come una profonda comunicazione affettiva e di contatto con un corpo fragile attraverso le mani sia capace di alleviare la sofferenza della disperazione e perfino la paura della morte, per tornare a far sentire profondamente la vita. Questo è il messaggio è l'intento di questo libro: amare fino all'ultimo respiro.

 

Sabatini Patrizia, Youcanprint, 2018

 

 

De Angelis Marta, Trenta Paolo, Maria Margherita Bulgarini, 2018

 

Negli ultimi decenni la comunità scientifica mondiale si è sempre più focalizzata sull’importanza dell’alimentazione nella prevenzione di molti tipi di malattie cronico-degenerative.

 

Avolio Ennio, Pecorella Claudio, Falco Editore , 2018

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1702 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.