|

|

|

|

|


Autore

Editore
Franco Angeli, Milano 2013, pp.208

Consenso informato in medicina: aspetti etici e giuridici

La medicina contemporanea non solo rende possibili nuovi percorsi diagnostici e cure terapeutiche, ma consente anche di ottenere una quantità enorme di informazioni sullo stato di salute e di malattia della persona, nell'immediato e nel futuro: ciò implica la valutazione di una molteplicità di aspetti, non solo di esclusiva competenza medica.

Infatti, oltre al necessario coinvolgimento del medico nel favorire il processo informativo, interpretativo e deliberativo nei confronti del paziente, la pratica del consenso informato richiede una particolare valutazione anche delle problematiche e degli aspetti etico-giuridici emergenti dal processo partecipato di comunicazione tra medico e paziente. Questo spiega la stringente necessità di dedicare questo volume di Salute e Società a una riflessione interdisciplinare tra medici, filosofi e giuristi attorno ai profili legati alla libertà della persona; al diritto all'autodeterminazione; alla tutela dei dati personali; al diritto di non sapere, soprattutto nel campo della genetica medica; alla diffusione della medicina cosiddetta "difensiva" e alle proposte per un modello di informazione/comunicazione tra medico e paziente utile al processo decisionale.


(Fonte: www.ibs.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Matusalemme in crescita

Oggi più che mai la società occidentale sembra doversi confrontare con la figura biblica ultracentenaria di Matusalemme.

La creatività non ha età: ecco come tanti grandi hanno sconfitto il tempo

Pupi Avati, accusato di essere troppo vecchio, ha lasciato la commissione del Ministero della Cultura per la selezione dei film meritevoli di contributo. La sua scelta ha aperto il dibattito sulla vecchiaia e la capacità intellettiva degli anziani.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Queste pagine fotografano lo stato attuale della discussione sul cosiddetto testamento biologico, esaminando la proposta di legge "Disposizioni in materia di alleanza terapeutica, di consenso informato e di dichiarazioni anticipate di trattamento", riportato in Appendice.

 

Becchi Paolo, Morcelliana, Brescia, 2011

Parola chiave: Testamento biologico

 

Si intende approfondire alcuni degli aspetti del c.d. consenso informato, ed in particolare i fondamenti costituzionali, i soggetti del consenso, le caratteristiche che deve presentare un valido consenso informato e le conseguenze civilistiche dell'intervento eseguito in assenza di valido consenso.

 

Pellegrino Giulio, Key Editore, Vicalvi (Fr), 2015

Parola chiave: Consenso informato

 

Il volume affronta la tematica, oggi assai attuale e discussa, del consenso informatico in ambito sanitario, privilegiando la considerazione dell'istituto nel suo significato costituzionale.

 

Callipari Natale, Giuffr Editore, Roma, 2012

Parola chiave: Consenso informato

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 143 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.