|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
29/01/2018

Fonte
www.focus.it

Longevità del passato

Raggiungere la tarda età non è prerogativa dei tempi odierni.

L’archeologa Christine Cave dell'Australian National University sostiene che anche nelle società del passato non fossero una minoranza le persone che arrivavano ai 75 anni e oltre. Secondo la studiosa gli anziani delle epoche trascorse non venivano conteggiati perché mancavano i mezzi per identificarli.

La sua ipotesi nasce dall'analisi dei corpi di oltre 300 persone sepolte in cimiteri inglesi tra il 475 e il 625 dopo Cristo: molti di loro sono morti ultrasettantacinquenni. Secondo Cave l'età degli scheletri può essere stimata in modo abbastanza corretto per i bambini e le persone più giovani, mentre risulta più difficile da valutare per gli anziani.

La ricercatrice ha pertanto sviluppato un suo diverso metodo di indagine, confrontando l'usura dei denti.

Il suo studio l’ha così portata ad affermare che la vita media nell'alto medioevo sarebbe durata circa settanta anni.


(Sintesi redatta da: Enza Mathieu)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Vivere il Monte Zuoli

Il Monte Zuoli si affaccia sul Lago d'Orta e su Omegna. Negli anni '80, sei anziani volontari di Pro Senectute vi realizzarono un percorso vita che prese il nome di "Il sentiero c'è".

Nemica Solitudine

Il 15 novembre si svolgerà a Padova il convegno nazionale: Nemica solitudine. Un titolo così drastico è stato deciso per sottolineare la gravità della condizione di vita di moltissime persone, oggi costrette dalle circostanze a consumare la propria esistenza nell’abbandono, senza supporti di parenti, amici, vicini, istituzioni.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

In Italia, secondo i dati ufficiali, solo la metà delle persone a rischio, a partire dagli anziani, si è sottoposta alla profilassi antinfluenzale.

 

Scritto da Dario Luciana il 16/01/2019

Parola chiave: Prevenzione, Vaccinazioni

 

Gli studenti degli Istituti superiori Natta e Caniana di Bergamo si faranno insegnanti e terranno, tra gennaio e febbraio, 4 corsi gratuiti di primo e secondo livello rivolti agli over 60, per imparare a utilizzare il computer e lo smartphone.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 15/01/2019

Parola chiave: Digital divide, Rapporti intergenerazionali

 

Uno studio condotto dalla Washington University di St. Louis e diffuso dall'Agenzia Reuters Health, ha rivelato che bere fino a sette drink a settimana (equivalente a a 0,35 litri di birra, un bicchiere di vino da 175 ml o uno shot di superalcolici da 45 ml) potrebbe proteggere dall'insufficienza cardiaca e aiutare a vivere più a lungo.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 15/01/2019

Parola chiave: Malattie cardiovascolari, Prevenzione

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5897 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.