|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
29/01/2018

Fonte
www.focus.it

Longevità del passato

Raggiungere la tarda età non è prerogativa dei tempi odierni.

L’archeologa Christine Cave dell'Australian National University sostiene che anche nelle società del passato non fossero una minoranza le persone che arrivavano ai 75 anni e oltre. Secondo la studiosa gli anziani delle epoche trascorse non venivano conteggiati perché mancavano i mezzi per identificarli.

La sua ipotesi nasce dall'analisi dei corpi di oltre 300 persone sepolte in cimiteri inglesi tra il 475 e il 625 dopo Cristo: molti di loro sono morti ultrasettantacinquenni. Secondo Cave l'età degli scheletri può essere stimata in modo abbastanza corretto per i bambini e le persone più giovani, mentre risulta più difficile da valutare per gli anziani.

La ricercatrice ha pertanto sviluppato un suo diverso metodo di indagine, confrontando l'usura dei denti.

Il suo studio l’ha così portata ad affermare che la vita media nell'alto medioevo sarebbe durata circa settanta anni.


(Sintesi redatta da: Enza Mathieu)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Nemica Solitudine. Analisi e proposte per vincere la solitudine dell'anziano

La solitudine ha effetti devastanti sulla vita della persona anziana; infatti chi è solo muore prima, è a maggior rischio di malattie, in particolare aumenta del 30% il rischio di demenza.

Cuore: antiossidanti, la chiave per ringiovanire le coronarie

Uno studio svolto dall’Università del Colorado di Boulder (Usa) ha individuato nella somministrazione di un farmaco antiossidante specifico per i mitocondri, le centrali energetiche delle cellule, la possibilità di ringiovanire i vasi sanguigni di 15-20 anni nel giro di sei settimane.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

L’Associazione 50&Più, attraverso il suo Centro Studi, promuove un nuovo servizio per fornire informazioni, curiosità e spunti sulla vita in età anziana.

 

Scritto da Lacchi Nives il 12/10/2018

Parola chiave: Attività fisica, Ricerca

 

Secondo uno studio della Pennsylvania State University, pubblicato su Food Chemistry, il consumo di funghi può rallentare l’invecchiamento. Il merito è dovuto a due sostanze antiossidanti presenti nell’alimento, il glutatione e l’ergotioneina, entrambe in grado di migliorare la salute.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 05/10/2018

Parola chiave: Alimentazione, Progetto obiettivo tutela della salute degli anziani

 

Gli anziani trascorrono gran parte del loro tempo in solitudine, spesso non per scelta. Eppure non dovrebbero mai essere lasciati soli: renderli partecipi della vita dei giovani allungherebbe la loro vita e quella di chi si fa di loro carico.

 

Scritto da Mathieu Enza il 11/10/2018

Parola chiave: Bisogni degli anziani

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5819 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.