|

|

|

|

|


Regia

Francesco Patierno

Titolo

Diva!
Con: Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini, Silvia D'Amico, Isabella Ferrari.
Italia, 2017, min.75

Diva!

Nata il 1° gennaio 1923 a Milano, Valentina Cortese è una delle pochissime star nostrane ad essere approdata a Hollywood e ad aver conosciuto splendori e stravaganze dello studio system.

Lo ha fatto con successo, alla fine degli anni Quaranta, in fuga da una realtà che le stava troppo stretta, sposando nel '51 l'attore Richard Baseheart, per poi tornare in Italia e, grazie al sodalizio con Giorgio Strehler, diventare anche un'icona del teatro (ambito «dove tutto è possibile»).Diva! di Francesco Patierno (Pater familias, Il mattino ha l'oro in bocca, La gente che sta bene) è un documentario dall'approccio anticonvenzionale, non celebrativo ma intimo, dall'andamento non cronologico, che tiene miracolosamente insieme cinefilia e re-enacting, ricreazione drammatica.


(Fonte: www.mymovies.it)

Per maggiori approfondimenti:
http://www.mymovies.it/film/2017/diva/

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Quando corre l'obbligo di mantenere i nipoti

I nonni hanno l’obbligo di mantenere i nipoti solo quando questi ultimi non sono in grado di adempiere al loro diretto e personale obbligo.

Bando ANCeSCAO 2018/B con budget di euro18mila riservato ai Centri che presentano la loro proposta in maniera individuale.

Il Bando riservato ai progetti dei singoli Centri cofinanzierà  9 progetti ripartiti equamente fra l' Italia SettentrionaleCentrale MeridionaleCiascuno di essi avrà un finanziamento pari all'80% dei costi totali ammessi con un massimo di 2mila euro.

Ultimi inserimenti in Audiovisivo

 

Leo, Bruno e Zvi crescono in un villaggio ebraico della Polonia di inizio Novecento innamorati della stessa ragazza, la bellissima e volubile Alma, che promette a tutti e tre di sposarli, uno dopo l'altro.

 

Regia di Radu Mihaileanu, Francia, Canada, Romania, USA, 2016

 

Scopo del corto, attraverso una trama a incastro, è indurre lo spettatore a riflettere non solo sul mondo perduto del malato di Alzheimer, ma su chi di quel mondo faceva parte e si trova, quando la malattia giunge quasi al suo culmine, tagliato fuori da quell’esistenza, da quei ricordi.

 

Regia di Toscani Mario, Italia, 2015

 

Le lussuose e verdeggianti villette a schiera d'Inghilterra non sono poi così perfette come sembrano. La signora Sandra, che ama farsi chiamare "Lady Abbott", lo scoprirà molto presto. Suo malgrado.

 

Regia di Loncraine Richard, Gran Bretagna, 2017

Visualizza altri Audiovisivi In archivio sono presenti 310 Audiovisivi

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.