|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
09/02/2018

Fonte
www.asianews.it

Cina, una società che invecchia

Nonostante nel 2015 il governo avesse deciso di consentire a tutte le coppie di avere due figli, nel 2017 in Cina le nascite sono diminuite di 630mila bambini.

Entro il 2030, si prevedeva che la popolazione cinese salisse a 1,45 miliardi dagli attuali 1,39 miliardi, creando la forza lavoro stabile necessaria per la crescita economica, invece ora gli esperti devono proporre incentivi per incoraggiare le coppie ad avere un secondo figlio. Infatti, con l'aumento dei costi dell'educazione e delle abitazioni e tre decenni di divieto ad avere più di un figlio, si è creata una mentalità faticosa da eliminare.

Secondo Liang Jianzhang, professore alla Guanghua School of Management dell'Università di Pechino, e Huang Wenzheng, demografo alla Johns Hopkins University, la Cina si avvia alla diminuzione del tasso di natalità a un ritmo più veloce di quanto si prevedesse e si sta rapidamente avvicinando al punto di raggiungimento di una società anziana.


(Sintesi redatta da: Bianca Mandelli)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Al via il testamento biologico

Il Consiglio di Stato dà il via all'effettiva attuazione del testamento biologico.

La mente fragile. L’enigma dell’Alzheimer

L’Alzheimer è una malattia della quale si ha paura ancora prima che si manifesti. È temuta perché non si sa come curarla e per questo si comincia a sospettarla per impedimenti cognitivi normali. Ma non è vero che sia inevitabile: più della metà degli ottantacinquenni e oltre non ne soffre.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Secondo uno studio della Pennsylvania State University, pubblicato su Food Chemistry, il consumo di funghi può rallentare l’invecchiamento. Il merito è dovuto a due sostanze antiossidanti presenti nell’alimento, il glutatione e l’ergotioneina, entrambe in grado di migliorare la salute.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 05/10/2018

Parola chiave: Alimentazione, Progetto obiettivo tutela della salute degli anziani

 

Gli anziani trascorrono gran parte del loro tempo in solitudine, spesso non per scelta. Eppure non dovrebbero mai essere lasciati soli: renderli partecipi della vita dei giovani allungherebbe la loro vita e quella di chi si fa di loro carico.

 

Scritto da Mathieu Enza il 11/10/2018

Parola chiave: Bisogni degli anziani

 

L'onlus di Confagricoltura Piemonte Senior l’età della saggezza ha consegnato un assegno di 20 mila e 600 euro ad Allegra Agnelli in qualità di Presidente della Fondazione Piemontese Ricerca sul Cancro.

 

Scritto da Desanti Gianni il 11/10/2018

Parola chiave: No profit, Tumore

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5818 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.