|

|

|

|

|


Regia

Andrea Zaccariello

Titolo

Ci vediamo domani
Con: Enrico Brignano, Burt Young, Ricky Tognazzi, Francesca Inaudi, Giulia Salerno
Italia, 2013, min.103

Ci vediamo domani

Marcello Santilli è uno spiantato sempre in cerca dell'occasione per "svoltare" la propria esistenza popolata da una ex moglie, una figlia che considera il padre "il bruco nella sua mela" e una nonna che l'ha cresciuto in assenza dei genitori, e che continua a chiedergli se gli affari vanno bene (sapendo che non è mai così).

Quando Marcello apprende che un paesino della Puglia abitato da ultranovantenni è privo di un'agenzia di pompe funebri decide di aprirne una lui, convinto che sia l'opportunità della sua vita, visto che "in tempi di crisi la gente fa solo due cose: mangia e muore". Ma i vecchietti non hanno alcuna intenzione di andarsene, e Marcello rischia di fare l'ennesimo buco nell'acqua.


(Fonte: www.mymovies.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

"Le rughe sono un valore: le ho tinte d'oro"

Andi Kacziba è un’artista ungherese che espone le sue opere a Torino, fino al 15 settembre, nella mostra Turning (G)old alla galleria “Raffaella De Chirico Arte Contemporanea”.

Corsi di italiano per stranieri

Anziani e non solo ha realizzato due percorsi formativi per il perfezionamento della lingua italiana progettati per specifici ambiti professionali: un corso rivolto a coloro che svolgono attività nell'ambito della cura (disponibile anche un percorso per operatori del settore turistico). I corsi combinano l'apprendimento della lingua con contenuti e linguaggi utili a chi opera nei diversi settori. Per maggiori informazioni.

Ultimi inserimenti in Audiovisivo

 

Leo, Bruno e Zvi crescono in un villaggio ebraico della Polonia di inizio Novecento innamorati della stessa ragazza, la bellissima e volubile Alma, che promette a tutti e tre di sposarli, uno dopo l'altro.

 

Regia di Radu Mihaileanu, Francia, Canada, Romania, USA, 2016

 

Scopo del corto, attraverso una trama a incastro, è indurre lo spettatore a riflettere non solo sul mondo perduto del malato di Alzheimer, ma su chi di quel mondo faceva parte e si trova, quando la malattia giunge quasi al suo culmine, tagliato fuori da quell’esistenza, da quei ricordi.

 

Regia di Toscani Mario, Italia, 2015

 

Le lussuose e verdeggianti villette a schiera d'Inghilterra non sono poi così perfette come sembrano. La signora Sandra, che ama farsi chiamare "Lady Abbott", lo scoprirà molto presto. Suo malgrado.

 

Regia di Loncraine Richard, Gran Bretagna, 2017

Visualizza altri Audiovisivi In archivio sono presenti 310 Audiovisivi

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.