|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
25/02/2018

Fonte
www.huffingtonpost.it

Attenzione all'aumento della longevità

La longevità è in aumento in tutto il mondo, pur con diverse specificità nei singoli Paesi.

L'innalzamento dell'aspettativa di vita rappresenta sicuramente una grande conquista, ma è anche una sfida alla quale i Governi e le società civili sono chiamati a rispondere per realizzare un sistema socio-santiario integrato, incentrato sulla persona e i suoi bisogni, non solo fisici. L'analisi del concetto di "invecchiamento attivo" prevede delle strategie, per permettere agli anziani di invecchiare in modo produttivo e soprattutto sentendosi utili.

Particolare attenzione deve essere dedicata anche a chi non è autosufficiente e necessita di cure a lungo termine. In Italia, paese con uno dei tassi di invecchiamento più alti e di natalità più bassi, il tema è di importanza cruciale e non può essere ignorato dalla politica.


(Tratto dall’articolo www.huffingtonpost.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Il consumo di marijuana tra gli adulti e gli anziani

L'uso della marijuana, dopo la liberalizzazione in 29 paesi, è in continuo aumento non solo tra i giovani ma anche tra la popolazione anziana, sia a scopo terapeutico che a scopo ricreativo. E' da presumere che chi ha iniziato a fumare gli spinelli negli anni '60 e '70 continui a farlo ancora, anche se non con una cadenza regolare. 

Rapporto annuale della ricerca sulla demenza senile

A livello globale ne sono colpite 47 milioni di persone. In Italia si stima vi siano 1.241.000 casi. Nel 2018 la demenza è diventata una malattia da mille miliardi di dollari diventando la settima causa di morte, e non esiste ancora una cura.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

L’Associazione 50&Più, attraverso il suo Centro Studi, promuove un nuovo servizio per fornire informazioni, curiosità e spunti sulla vita in età anziana.

 

Scritto da Lacchi Nives il 12/10/2018

Parola chiave: Attività fisica, Ricerca

 

Secondo uno studio della Pennsylvania State University, pubblicato su Food Chemistry, il consumo di funghi può rallentare l’invecchiamento. Il merito è dovuto a due sostanze antiossidanti presenti nell’alimento, il glutatione e l’ergotioneina, entrambe in grado di migliorare la salute.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 05/10/2018

Parola chiave: Alimentazione, Progetto obiettivo tutela della salute degli anziani

 

Gli anziani trascorrono gran parte del loro tempo in solitudine, spesso non per scelta. Eppure non dovrebbero mai essere lasciati soli: renderli partecipi della vita dei giovani allungherebbe la loro vita e quella di chi si fa di loro carico.

 

Scritto da Mathieu Enza il 11/10/2018

Parola chiave: Bisogni degli anziani

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5819 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.