|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
28/02/2018

Fonte
www.ok-salute.it

Alcol sì, ma con moderazione

Il consumo di alcol è uno tra i più importanti fattori di rischio per il declino cognitivo.

Sulla rivista Lancet Public Health è stato pubblicato uno studio canadese che ha evidenziato come, su un milione di adulti colpiti da un esordio precoce di demenza (prima del 65 anni), il 57% ha avuto un consumo eccessivo di alcolici. Si parla di consumo eccessivo quando si bevono, giornalmente, 3 bicchieri di vino o 3 lattine di birra o 3 bicchierini di superalcolici.

Tutto cambia quando l'assunzione dell'alcol è moderata. Infatti, il classico bicchiere, lo rivela un altro studio reso noto nella conferenza annuale dell’American Association for The Advancement of Science conclusasi recentemente a Austin in Texas, potrebbe avere effetti positivi sull'aspettativa di vita.


(Tratto dall’articolo www.ok-salute.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Google scoprirà quando moriremo?

La lettura dei cosiddetti big data potrà forse consentire di stabilire con una certa attendibilità la data della morte di una persona; una equipe di Google sta lavorando a questa ipotesi, perfezionando un algoritmo.

Studi sugli Omega3 in revisione

Studi recenti tendono a ridimensionare il ruolo degli Omega 3 nella prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Uno studio guidato da un team del Frederiksberg Hospital di Copenaghen, pubblicato su Mayo Clinic Proceedings, rileva che il tennis è la disciplina sportiva che aiuta a vivere più a lungo.

 

Scritto da Lacchi Nives il 14/09/2018

Parola chiave: Attività fisica, Stili di vita

 

Una ricerca effettuata da IPSOS conferma che oltre il 40% degli anziani aiuta economicamente figli e nipoti, molto più della media europea che si attesta al 24%.

 

Scritto da Desanti Gianni il 12/09/2018

Parola chiave: Sostegno economico a figli e nipoti

 

Dall’indagine Ipsos dal titolo 'I Senior di oggi in Europa. Sentirsi utili per invecchiare bene’, emerge  che un anziano su quattro sogna di innamorarsi e rifarsi una vita.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 11/09/2018

Parola chiave: Analisi comparative, Aspetti psicologici dell'invecchiamento

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5796 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.