|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
02/03/2018

Fonte
www.donnamoderna.com

Matrimonio a 70 anni

Il numero dei matrimoni a 70 e più anni è in forte aumento.

Ad affermarlo sono le statistiche relative al periodo 2005-2015 pubblicate dall’Istat; gli innamorati più maturi vanno in controtendenza rispetto al trend generale, che registra una riduzione del 21,5 per cento dei matrimoni.

C’è chi parla di boom, anche se Laura Arosio, sociologa del matrimonio, invita alla cautela e sottolinea che i matrimoni tra over 70, rispetto a tutti quelli celebrati, sono sotto la quota dell’1% e il matrimonio continua a riguardare prevalentemente le fasce di età più giovani e quelle intermedie. L’Istat segnala tuttavia un +9 per cento che riguarda le seconde nozze; nello specifico i vedovi si risposano a 70 anni, le vedove a 54. I divorziati, invece, a 53 anni mentre le divorziate a 46.

In gioco, spiega la sociologa, entrano anche fattori socio-culturali: si sta affermando un diverso approccio, rispetto al passato, ai temi dell’affettività e della sessualità anche dopo i 70 anni. Sono inoltre migliorate le condizioni di salute e l’aspettativa di vita si allunga.

Il presidente dell'AMI segnala che, un fenomeno nel fenomeno, è rappresentato dai matrimoni tra gli over 70 e le loro badanti.


(Tratto dall’articolo www.donnamoderna.com)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Le proteine vegetali abbassano il colesterolo e la pressione

Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di mortalità in Italia e nel mondo e per la loro prevenzione un contributo essenziale arriva dall'alimentazione.

A novembre 1,5 miliardi di "conti dormienti" potrebbero finire nelle casse dello stato

Il Tesoro ricorda che il prossimo novembre verranno prescritti i conti dormienti che, secondo alcune stime, ammonterebbero a circa 1,5 miliardi: la prescrizione significa che non saranno più esigibili.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Uno studio guidato da un team del Frederiksberg Hospital di Copenaghen, pubblicato su Mayo Clinic Proceedings, rileva che il tennis è la disciplina sportiva che aiuta a vivere più a lungo.

 

Scritto da Lacchi Nives il 14/09/2018

Parola chiave: Attività fisica, Stili di vita

 

Una ricerca effettuata da IPSOS conferma che oltre il 40% degli anziani aiuta economicamente figli e nipoti, molto più della media europea che si attesta al 24%.

 

Scritto da Desanti Gianni il 12/09/2018

Parola chiave: Sostegno economico a figli e nipoti

 

Dall’indagine Ipsos dal titolo 'I Senior di oggi in Europa. Sentirsi utili per invecchiare bene’, emerge  che un anziano su quattro sogna di innamorarsi e rifarsi una vita.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 11/09/2018

Parola chiave: Analisi comparative, Aspetti psicologici dell'invecchiamento

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5796 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.