|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
05/03/2018

L'insonnia causa invecchiamento

L’insonnia ruba il riposo di milioni di persone, soprattutto over 60.

Le cause sono molte e aumentano con l’invecchiamento. Oltre a causare seri problemi emotivi e fisici, inclusi quelli collegati al decadimento cognitivo, può determinare un peggioramento della qualità della vita.

Esistono vari tipi di insonnia in base alle cause che la determinano e al tempo in cui si manifesta. Le parasonnie fanno parte dell’insonnia primaria e possono addirittura costituire possibili campanelli d’allarme della malattia di Parkinson.

L’insonnia secondaria può derivare da un problema medico, da effetti collaterali dei farmaci, da fattori comportamentali come l’assunzione di alte dosi di caffeina (alcol o nicotina), o l’iperattività cerebrale (dovuta, per esempio, ad una iperstimolazione nelle ore serale per l’utilizzo di cellulare, computer); e infine da disturbi ambientali come il jet lag o l’eccessiva esposizione alla luce o ai rumori in camera da letto.

Tra le condizioni mediche che possono causare insonnia troviamo insufficienza cardiaca, reflusso gastrico, malattie polmonari, artrite e il morbo di Alzheimer. Curando le patologie sottostanti è possibile, a volte, curare anche l’insonnia.


(Tratto dall’articolo )

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Gli anziani coniugati stanno fisicamente meglio dei vedovi o dei single

Il matrimonio fa bene alla salute. Lo afferma una ricerca della prestigiosa University College London, pubblicata dalla rivista Plos One.

Quota 100 e gli anziani

È una splendida prospettiva o un danno costruito alle spalle di tanti individui e della comunità nazionale? Non voglio prendere una posizione drastica, ma indicare alcuni aspetti critici, derivanti dalla mie conoscenze culturali e cliniche, che ritengo possano portare qualche contributo ai concittadini per formarsi una propria idea sul provvedimento.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Secondo una ricerca Ipsos, riportata da Avvenire, in Italia mancherebbero circa 250.000 posti letto in Case di riposo per anziani.

 

Scritto da Desanti Gianni il 21/03/2019

Parola chiave: Residenza Sanitaria Assistenziale

 

Secondo uno studio della Banca Mondiale sono solo sei i Paesi nel mondo che garantiscono a uomini e donne pari diritti: si tratta di Belgio, Danimarca, Francia, Lettonia, Lussemburgo e Svezia.

 

Scritto da Dario Luciana il 18/03/2019

Parola chiave: Ageism, Lavoro nella terza età

 

Si chiama Swedish death decluttering e si riassume con: conti a posto, armadi in ordine, ricevute catalogate, accumulo di oggetti eliminato.

 

Scritto da Lacchi Nives il 18/03/2019

Parola chiave: Stili di vita

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5958 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.