|

|

|

|

|


Autore

Fonte
La Repubblica
20/02/2018 p.57

Lunga vita ma solo al nord

L'articolo, citando studi e rilevamenti statistici, analizza il fenomeno dell'aumento dell'aspettativa di vita rilevando come esso non sia per nulla omogeneo, ma si differenzi per vari fattori: geografici, culturali, economici.

Mediamente si vive circa quattro anni in più nelle regioni del nord o del centro rispetto al sud. Anche all'interno di queste aree geografiche ci sono differenze significative: meglio a Treviso, Monza e Firenze, peggio a Napoli, Caserta, Siracusa e Caltanisetta.

Le discriminanti non sono solo geografiche ma anche culturali ed economiche: in generale, vivono di più coloro che hanno istruzione o redditi più elevati. Un discorso analogo vale anche per le malattie croniche e la possibilità di curarle.


(Sintesi redatta da: Gianni Desanti)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

www.weforum.org

l World Economic Forum, impegnato a migliorare lo stato del mondo, è l'Organizzazione internazionale per la cooperazione pubblico-privato.

L'invecchiamento e i processi della memoria. Implicazioni cliniche e sociali

Si basa su di una ricerca sul ruolo e sul significato della memorizzazione e tenta di dare delle linee in generale nell'ambito dei molteplici modi di pensare e comunicare il proprio vissuto in età avanzata.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

L'articolo, oltre a confermare il dato sull' aumento delle prospettive di vita, analizza diverse questioni inerenti l'argomento tra cui un aspetto non sempre considerato, ovvero la nascita di una economia "silver" incentrata sui nuovi bisogni e sul crescente mercato inerente la popolazione anziana.

 

Ambrosetti Stefano, www.firstonline.info, 18/03/2018

Parola chiave: Bisogni degli anziani, Politiche riferite alla popolazione anziana

 

 

.

 

La Redazione, L'Amico del Popolo, 22/02/2018

Parola chiave: Disabilità, handicap, Strutture residenziali per anziani

 

E’ in atto un grande cambiamento negli studi dei medici di famiglia, che diventano “ad alta intensità di assistenza”, e dove sarà ora possibile anche fare piccoli accertamenti, suturare una ferita, programmare la presa in carico dei malati cronici.

 

Russo Paolo, www.centrostudi.50epiu.it, 07/03/2018

Parola chiave: Assistenza Domiciliare

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 32 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.