|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
09/04/2018

Fonte
www.quifinanza.it

Una vecchiaia serena in compagnia di amici

Secondo le previsioni per il futuro della popolazione italiana l’aspettativa di vita aumenterà. Di conseguenza, diventa di fondamentale importanza trovare soluzioni per l’alloggio e l’assistenza.

Prima gli anziani venivano accuditi in famiglia; poi, con l’aumentare dei ritmi frenetici, è nata la necessità di farli accudire in case di riposo.  Attualmente sono molti gli anziani che preferiscono essere accuditi in casa propria da una badante; queste soluzioni, però, non risolvono il problema della solitudine.

In risposta a questa prospettiva, sta nascendo in Danimarca una nuova soluzione: un modello residenziale fondato sulla vicinanza con i propri amici e il vivere in comunità. Si tratta di villaggi privati dove ogni abitante ha la propria casa, ma condivide gli spazi comuni con gli altri membri della comunità. L’obiettivo è quello di unire la comodità dello spazio privato, con la possibilità di socializzare con i propri amici e conoscenti.

Inoltre si sta facendo largo una forma di cohousing: più inquilini, anziani e non, che decidono di coabitare nella stessa casa.


(Tratto dall’articolo www.quifinanza.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Amore d'argento

In Italia un anziano su quattro ha ancora voglia di innamorarsi. Un dato significativo, anche se inferiore alla media europea, che viene associato al fatto che un over 65 su tre ha rapporti sessuali regolari e quasi uno su due si sente più giovane della sua età.

Re-stare: una app per anziani in difficoltà

Viene sperimentata nel torinese una applicazione da usarsi con lo smartphone per monitorare a domicilio anziani in difficoltà; da un lato consente di tenere sotto controllo i parametri vitali, in modo da registrare tempestivamente l’insorgenza di problemi, dall’altro consente video consulti specialistici a distanza.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Secondo una ricerca Ipsos, riportata da Avvenire, in Italia mancherebbero circa 250.000 posti letto in Case di riposo per anziani.

 

Scritto da Desanti Gianni il 21/03/2019

Parola chiave: Residenza Sanitaria Assistenziale

 

Secondo uno studio della Banca Mondiale sono solo sei i Paesi nel mondo che garantiscono a uomini e donne pari diritti: si tratta di Belgio, Danimarca, Francia, Lettonia, Lussemburgo e Svezia.

 

Scritto da Dario Luciana il 18/03/2019

Parola chiave: Ageism, Lavoro nella terza età

 

Si chiama Swedish death decluttering e si riassume con: conti a posto, armadi in ordine, ricevute catalogate, accumulo di oggetti eliminato.

 

Scritto da Lacchi Nives il 18/03/2019

Parola chiave: Stili di vita

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5958 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.