|

|

|

|

|


Autore

Editore
Feltrinelli, Milano (Universale economica) 2013, pp.272

Ritratto in seppia

Figlia di tutti e di nessuno, Aurora del Valle cresce prima con i nonni materni, poi sotto la guida dell'anticonformista nonna paterna, Paulina del Valle,che le apre, quasi per caso, il mondo della fotografia.

Con la passione della neofita, Aurora fissa al lampo di magnesio gruppi di famiglia, case, paesaggi, personaggi, finché non si rende conto di poter leggere attraverso questi "ritratti in seppia" non solo la realtà visibile ma anche le verità più riposte, i sentimenti più segreti. L'immersione nel passato segue quasi per istinto, automatica. Tutto viene a galla: nodi del sangue, passioni, avventure, intrecci, storie di famiglia e storie del mondo. Con magnifica sapienza, Isabel Allende ci offre una straordinaria saga famigliare che fonde personaggi già apparsi in La figlia della fortuna eLa casa degli spiriti. Ritratto in seppia si rivela, insomma, come il secondo capitolo di una ideale trilogia, di un unico grande ininterrotto narrare che copre più di un secolo di storia


(Fonte: www.lafeltrinelli.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Dopo circa 70 anni le famiglie coreane si riabbracciano

 Dopo quasi 70 anni, per la prima volta, nel resort del Monte Kumgang nella Corea del Nord, decine di anziani della Corea del Sud hanno potuto riabbracciare i propri familiari della Corea del Nord.

Il mio yoga per tutte le età

Le classi ideate sono 8, le lezioni hanno una durata variabile tra i 50 minuti e un'ora e 45 minuti. Per tutte c'è un'unica temperatura (37 gradi) ritenuta quella migliore per “far scorrere fluidamente il corpo”. La media sufficiente di lezioni settimanali è dalle due alle tre volte e qualsiasi ora può andar bene a seconda delle esigenze. Per scegliere la disciplina migliore Pernetta consiglia, comunque, di “sentire il proprio corpo e di praticare sempre con il sorriso”.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Oggi, grazie all'apporto dato dalla ricerca e dal superamento dei paradigmi della salute basati sulla razionalità scientifica e sul dualismo cartesiano mente-corpo, dove si individua il concetto di salute come assenza di malattia, i temi della salute-malattia e del benessere possono essere osservati in maniera diversa dal passato.

 

ZANOLLA MONICA, Maggioli Editore, 2009

 

Un uomo anziano che vive fra i suoi orsi di peluche in una casa trascurata, sviluppa un patetico affetto per ragni, topi, anitre e altri animali. Una donna anziana, che una volta teneva in piedi una famiglia e un'impresa, ora non riesce più neanche ad accendere la radio. Avvenimenti ed equivoci assurdi sono segni rivelatori dell'incipiente demenza. L'uomo e la donna erano un tempo marito e moglie. Le loro due figlie, allontanatesi quasi completamente dal padre dopo la separazione dei genitori, si sentono ora in dovere di offrire ad entrambi aiuto, per contribuire a mantenere in carreggiata le loro vite. Con stile sobrio e pungente Erika Veld descrive come le risate e le arrabbiature passeggere cedano il posto all'incertezza, alla collera e all'angoscia.

 

Veld Erika, Apeiron, 1999

 

A Ervin de Apolinário, rinomato accademico, in seguito a una forte alterazione comportamentale e a ricorrenti vuoti di memoria, viene diagnosticato l'Alzheimer.

 

Simonelli Flavia Cristina , Vittoria Iguazu Editoria, 2014

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1669 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.