|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
30/04/2018

Fonte
www.popsci.it

Il benessere della pet therapy nelle case di riposo

Secondo un team di ricercatori dell’Ohio, gli animali da compagnia che vengono portati all’interno delle case di cura o vi risiedono convivendo con un anziano, possono essere un vantaggio per tutti, ma gli amministratori devono anche considerare i possibili rischi come infortuni e malattie, e sviluppare politiche adeguate per evitarli.

I ricercatori hanno intervistato 95 amministratori di case di cura in tutto l’Ohio i quali a seguito delle esperienze con i pets, e hanno evidenziato che gli anziani sembravano più felici e tranquilli, riportando benefici fisici, sociali ed emotivi.

Dalla ricerca, inoltre, si evince che per ovviare criticità riguardo ai problemi di salute e sicurezza, come il diffondersi di infezioni o malattie che gli animali domestici potrebbero veicolare, la maggior parte delle case di cura designano operatori sanitari competenti per gli animali ed escludono anche quegli animali che di recente abbiano avuto diarrea, vomito o altro malessere.


(Tratto dall’articolo www.popsci.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

I costi delle malattie croniche

Un padre cerca disperatamente il figlio di 26 anni, scomparso da qualche tempo, dopo aver scoperto di avere un cancro allo stomaco. Prima di rendersi irreperibile aveva dichiarato di non voler essere di peso alla sua famiglia per le spese del trattamento del tumore.

Prevenire l'esclusione dai servizi in eta' anziana: recenti evidenze da ricerca, politica e pratica

Il seminario è incentrato sui rischi di esclusione e sulle difficoltà sperimentate dalle persone anziane nell’accesso ai vari tipi di servizi, e sulle implicazioni che questa esclusione può avere in termini di salute, benessere e partecipazione sociale.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Uno studio guidato da un team del Frederiksberg Hospital di Copenaghen, pubblicato su Mayo Clinic Proceedings, rileva che il tennis è la disciplina sportiva che aiuta a vivere più a lungo.

 

Scritto da Lacchi Nives il 14/09/2018

Parola chiave: Attività fisica, Stili di vita

 

Una ricerca effettuata da IPSOS conferma che oltre il 40% degli anziani aiuta economicamente figli e nipoti, molto più della media europea che si attesta al 24%.

 

Scritto da Desanti Gianni il 12/09/2018

Parola chiave: Sostegno economico a figli e nipoti

 

Dall’indagine Ipsos dal titolo 'I Senior di oggi in Europa. Sentirsi utili per invecchiare bene’, emerge  che un anziano su quattro sogna di innamorarsi e rifarsi una vita.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 11/09/2018

Parola chiave: Analisi comparative, Aspetti psicologici dell'invecchiamento

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5796 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.