|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
07/05/2018

Fonte
www.ansa.it

Il consumo di pesce come prevenzione al Parkinson

Un maggior consumo di pesce aiuta a prevenire il morbo di Parkinson.

Secondo uno studio svedese della Chalmers University of Technology il merito va ricercato nella parvalbumina, una proteina di cui il pesce è ricco, che è capace di impedire la formazione di amiloidi dannosi per l’insorgere del morbo.

Pertanto, secondo gli studiosi, aumentare la quantità di pesce nella dieta potrebbe essere un modo semplice per combattere il Parkinson.

Aringhe, merluzzi, scorfani, salmone e dentice rosso, ad esempio, presentano livelli particolarmente elevati, ma la proteina è comune anche in molte altre specie. E’ altresì interessante sapere che verso la fine dell’estate il pesce normalmente risulta più ricco di nutrienti, quindi è buona norma consumare più pesce durante l’autunno.

Ciò che sembra valido per il Parkinson sembra possa esserlo anche per altre patologie neurovegetative, tesi che il team di studiosi intende approfondire.


(Tratto dall’articolo www.ansa.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Il consumo di marijuana tra gli adulti e gli anziani

L'uso della marijuana, dopo la liberalizzazione in 29 paesi, è in continuo aumento non solo tra i giovani ma anche tra la popolazione anziana, sia a scopo terapeutico che a scopo ricreativo. E' da presumere che chi ha iniziato a fumare gli spinelli negli anni '60 e '70 continui a farlo ancora, anche se non con una cadenza regolare. 

Dopo circa 70 anni le famiglie coreane si riabbracciano

 Dopo quasi 70 anni, per la prima volta, nel resort del Monte Kumgang nella Corea del Nord, decine di anziani della Corea del Sud hanno potuto riabbracciare i propri familiari della Corea del Nord.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

L’Associazione 50&Più, attraverso il suo Centro Studi, promuove un nuovo servizio per fornire informazioni, curiosità e spunti sulla vita in età anziana.

 

Scritto da Lacchi Nives il 12/10/2018

Parola chiave: Attività fisica, Ricerca

 

Secondo uno studio della Pennsylvania State University, pubblicato su Food Chemistry, il consumo di funghi può rallentare l’invecchiamento. Il merito è dovuto a due sostanze antiossidanti presenti nell’alimento, il glutatione e l’ergotioneina, entrambe in grado di migliorare la salute.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 05/10/2018

Parola chiave: Alimentazione, Progetto obiettivo tutela della salute degli anziani

 

Gli anziani trascorrono gran parte del loro tempo in solitudine, spesso non per scelta. Eppure non dovrebbero mai essere lasciati soli: renderli partecipi della vita dei giovani allungherebbe la loro vita e quella di chi si fa di loro carico.

 

Scritto da Mathieu Enza il 11/10/2018

Parola chiave: Bisogni degli anziani

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5819 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.