|

|

|

|

|


Autore

Editore
EHESP, Rennes 2009, pp.XIII-31

L’hospitalisation sans consentement: problématique d’une décision adaptée et éthiquement acceptable

L'ospedalizzazione senza consenso è oggi dibattuta sul piano etico e della sicurezza.

Questa modalità di ospedalizzazione di malati affetti da disturbi mentali, regolata dalla legge 27 giugno 1990, esiste nei suoi principi sin dal 1838 senza aver sollevato grandi opposizioni. Tuttavia, sotto la sorveglianza dei mass media, molti interrogativi sono stati posti sul carattere insufficientemente sicuro del dispositivo. Appare inoltre che l'ingiunzione alle cure sarebbe talvolta preferibile ad un'ospedalizzazione completa. 


(Fonte: www.bdsp.ehesp.fr)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Come la prima volta

È la storia di Oscar, un fotografo che da sempre cerca di fermare il tempo, i ricordi, i pensieri, illudendosi di riuscirci finché la malattia della moglie e il digitale sembrano rapire ogni forma di memoria.

Cina: successo dell'università della terza età

Sembra che in Cina le università della terza età abbiano un grande successo. Solo a Shangai sono 800.000 gli anziani studenti, in tutta la Cina 8 milioni.

Ultimi inserimenti in Libro

 

Quando John Leland comincia a occuparsi di anziani per il New York Times, la sua disposizione d’animo è quella di chi si prepara a un viaggio attraverso la solitudine e il deterioramento fisico e mentale. Invece, la sua inchiesta prende una piega del tutto diversa.

 

Leland John, Solferino, 2018

 

L’Alzheimer è una malattia della quale si ha paura ancora prima che si manifesti. È temuta perché non si sa come curarla e per questo si comincia a sospettarla per impedimenti cognitivi normali. Ma non è vero che sia inevitabile: più della metà degli ottantacinquenni e oltre non ne soffre.

 

Benini Arnaldo, Raffaello Cortina Editore, 2018

 

Un romanzo tra guerra e pace, realistico e fantastico, poetico e fluviale, come il Po che bagna una terra avventurosa.

 

Conti Guido, Giunti, 2018

Visualizza altri Libri In archivio sono presenti 1689 Libri

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.