|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
19/05/2018

Fonte
www.villagecare.it

Il difficile ruolo del figlio caregiver

Prendersi cura di un genitore anziano è un compito molto complesso.

La vicinanza crea un rapporto con svariate emozioni che vanno da tenerezza, nostalgia, gratitudine, devozione, fino a frustrazione, dolore, tristezza, senso di colpa e rabbia. Quest’ultimo aspetto si rivela quando il ruolo di chi accudisce non è riconosciuto o la persona malata è agitata o aggressiva. La prima cosa da capire è che la rabbia è una reazione normale ed è bene non farsi schiacciare da sensi di colpa che generano stress dannosi.

 

Quando la situazione diventa difficile ci sono piccoli e grandi rimedi da attivare:

1.Pensare che nessuno può svolgere il ruolo di figlio
2. Sapersi perdonare nei cedimenti
3. Chiedere aiuto quando il fisico non è più in grado di reggere
4. Prendere tempo per capire le cause che fanno arrabbiare
5. Includere un po’ di svago e divertimento per sè e per chi si assiste
6. Offrire scelte limitate a chi viene accudito
7. Trovare modi sani per scaricare la rabbia
8. Ricordarsi che non sempre si può controllare le azioni della persona di cui ci si sta prendendo cura.
9.  Riconoscere che le relazioni passate possono influenzare il rapporto di oggi.

 

Il più grande errore che i figli fanno è quello di non ritagliarsi del tempo per avere cura di se stessi e non prendere in considerazione i gruppi di auto mutuo aiuto o i vari blog dove è possibile entrare in contatto con chi ha gli stessi problemi.


(Tratto dall’articolo www.villagecare.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Corso amministratore di sostegno

L’amministratore di sostegno è una figura espressamente prevista dalla legge. Nominato dal giudice tutelare, aiuta le persone del tutto o quasi prive di autonomia a gestire i loro interessi.

Corso Counselor

Il Counselor non è un terapeuta, ma un professionista che ascolta, aiuta, sostiene, affianca e orienta le persone mentre affrontano momenti di disagio e difficoltà, evoluzione e cambiamento

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Uno studio guidato da un team del Frederiksberg Hospital di Copenaghen, pubblicato su Mayo Clinic Proceedings, rileva che il tennis è la disciplina sportiva che aiuta a vivere più a lungo.

 

Scritto da Lacchi Nives il 14/09/2018

Parola chiave: Attività fisica, Stili di vita

 

Una ricerca effettuata da IPSOS conferma che oltre il 40% degli anziani aiuta economicamente figli e nipoti, molto più della media europea che si attesta al 24%.

 

Scritto da Desanti Gianni il 12/09/2018

Parola chiave: Sostegno economico a figli e nipoti

 

Dall’indagine Ipsos dal titolo 'I Senior di oggi in Europa. Sentirsi utili per invecchiare bene’, emerge  che un anziano su quattro sogna di innamorarsi e rifarsi una vita.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 11/09/2018

Parola chiave: Analisi comparative, Aspetti psicologici dell'invecchiamento

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5796 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.