|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.santegidio.org
15/06/2018

Giornata mondiale dell'OMS contro gli abusi sugli anziani. Le proposte di Sant'Egidio

Nella Giornata mondiale dell'OMS contro gli abusi sugli anziani, ricorsa lo scorso 15 giugno, la Comunità di Sant'Egidio ha lanciato un appello per far fronte agli abusi sulla popolazione anziana di cui spesso si legge nelle cronache.

 

La proposta si formalizza nei seguenti punti:

 

-    sviluppare la rete delle relazioni sociali.

-    promuovere nuovi modelli di intervento, come il programma Viva gli Anziani!, che fa della lotta all’isolamento sociale e del sostegno alla fragilità il cuore della propria azione.

-    tutelare i diritti degli anziani, in particolare la libertà di come e dove vivere la propria vita. Infatti, in molti paesi del mondo, soprattutto in quelli più ricchi, l’istituzionalizzazione diventa spesso una scelta obbligata, per la carenza di servizi sul territorio e a domicilio.

-    sviluppare forme di cohousing: anziani che scelgono di vivere insieme per combattere la solitudine e far fronte alle difficoltà economiche.


(Fonte: www.santegidio.org)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

www.sosalzheimer.it

SOS Alzheimer è un’associazione di volontariato con sede a Roma, la cui missione è ottenere le cure adeguate per i malati affetti dal Morbo di Alzheimer e da tutte le forme di demenze senili e degenerative e l’appropriato sostegno alle famiglie. Per raggiungere tale missione, SOS Alzheimer si propone come interlocutore e portavoce dei malati e dei loro familiari presso le Istituzioni pubbliche e private.

Manager per i servizi sociali

Il manager per servizi sociali ha un ruolo manageriale, di coordinamento o responsabilità all’interno di strutture socio assistenziali, centri diurni, servizi per minori, attività di assistenza a domicilio, centri socio riabilitativi, servizi di accoglienza per richiedenti asilo. Il corso permette anche di acquisire la qualifica di ‘Tecnico esperto nella gestione dei servizi’ una figura in grado di configurare l’offerta complessiva dei servizi e di organizzarne il processo di erogazione in funzione delle condizioni specifiche di mercato individuate, in una costanza di rapporto con il cliente/utente.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

La lettura dei cosiddetti big data potrà forse consentire di stabilire con una certa attendibilità la data della morte di una persona; una equipe di Google sta lavorando a questa ipotesi, perfezionando un algoritmo.

 

Sideri Massimo, Corriere della Sera, 20/06/2018

Parola chiave: Dati statistici, Fine vita

 

EPALE (Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa) pubblica un documento sulle case intergenerazionali che si stanno sviluppando in Austria ma che già dal 2006 sono presenti in Germania.

 

Brnthaler Christine, ec.europa.eu, n.,

Parola chiave: Abitazione, Rapporti intergenerazionali

 

In Rete, in questi giorni, hanno suscitato commozione e tenerezza le immagini di anziani soli ripresi nelle più diverse situazioni.

 

Fasano Giusi, , 13/07/2018

Parola chiave: Rete informatica, Social Network

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 49 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.