|

|

|

|

|


Autore

Fonte
www.centrostudi.50epiu.it
03/07/2018

"Le rughe sono un valore: le ho tinte d'oro"

Andi Kacziba è un’artista ungherese che espone le sue opere a Torino, fino al 15 settembre, nella mostra Turning (G)old alla galleria “Raffaella De Chirico Arte Contemporanea”.

Nelle sue opere cerca di indagare la percezione, rispetto agli anni che passano e ai segni del tempo, che le donne hanno di sé stesse. Spiega l’artista: “L’invecchiamento e il tempo oggi vengono visti come tabù. Come nemici. Basta pensare alle donne che non vogliono svelare agli altri l’età. Nel mio lavoro ho quindi voluto ribaltare questo atteggiamento e mettere in mostra le mie rughe, tingendole d’oro. La vecchiaia fa più paura della morte.”

Nelle sue opere l’età non più giovane è vista come tenera e chic e, continua Andi: “Le rughe sono un valore a cominciare dal fatto che sono portatrici di esperienze”. Da qui l’idea di esporre nove suoi ritratti con le rughe dorate in risalto sul suo viso, per far capire che col il passare del tempo, il corpo è più prezioso.


(Fonte: www.centrostudi.50epiu.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Sesso e anziani, la terza età può essere una nuova adolescenza

Negli ultimi anni l'aspettativa di vita si è molto allungata (85 anni per la donna, 82 anni per l'uomo), quindi è indispensabile occuparsi della sessualità anche negli anziani, che dovrebbe essere considerata una componente importante nella qualità della vita.

Zimbawe: nonne reclutate per dare supporto ad assistenza psicologica

Nello Zimbabwe, un Paese povero di risorse e dove ci sono soltanto 12 psichiatri su oltre 16 milioni di abitanti, grazie a un programma di formazione, le nonne, sedute su una panchina, offrono un sostegno alle persone che non hanno accesso a servizi psichiatrici convenzionali.

Ultimi inserimenti in Periodico

 

Sono stati premiati dal Maestro Pupi Avati i vincitori di Corti di Lunga Vita, il concorso internazionale di cortometraggi promosso dall’associazione 50&Più.

 

De Felicis Dario, www.centrostudi.50epiu.it, 13/12/2018

Parola chiave: Arte, creatività, Cinema

 

Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Applied Physiology da ricercatori della Ball State University di Muncie (Usa) giunge alle seguente conclusione: allenarsi regolarmente potrebbe aiutare a restare giovani; i settantenni che hanno sempre praticato un’attività fisica avrebbero una salute cardiovascolare simile a quella di chi ha 30 anni di meno.

 

Comerci Nadia, salute24.ilsole24ore.com, 27/11/2018

Parola chiave: Attività fisica, Invecchiamento attivo

 

Rovistare per ore nelle tasche o in borsa alla ricerca degli occhiali, non ricordare di aver chiuso la macchina o dove è parcheggiata, mettere a soqquadro la casa per trovare il telefono. Molti “smemorati” temono che ci sia una correlazione tra dimenticare da giovani e sviluppare patologie come demenza o decadimento cognitivo nella terza età. È una preoccupazione fondata?

 

Turin Silvia, www.corriere.it, 02/12/2018

Parola chiave: Disturbi della memoria, Prevenzione, Stili di vita

Visualizza altri Periodici In archivio sono presenti 68 Periodici

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.