|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
17/07/2018

Fonte
www.fanpage.it

Un'arancia al giorno fa bene alla vista

Una ricercatrice australiana afferma che mangiare un’arancia al giorno preserva dai disturbi alla vista che colpiscono gli anziani.

Il potere antiossidante di questi agrumi favorisce la riduzione dell’insorgenza della degenerazione maculare, malattia incurabile e tipica della terza età.

Lo studio che ha portato a quest’affermazione è stato condotto su quasi 3000 adulti con età inferiore a 50 anni, seguiti poi per 15 anni. La ricerca ha dimostrato che le persone che mangiavano almeno un'arancia al giorno avevano un rischio ridotto di oltre il 60% di sviluppare la malattia 15 anni dopo; ma anche chi mangiava un’arancia alla settimana pareva trarne benefici.

La prevenzione della degenerazione maculare risulta ancor oggi di vitale importanza, poiché non si conosce cura una volta che la malattia si è presentata.


(Tratto dall’articolo www.fanpage.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

La violenza sulle donne anziane

La forte attenzione di questo periodo alla violenza sulle donne ha forse un po' trascurato la condizione di sofferenza che accompagna la vita di molte anziane, in diverse circostanze anch'esse vittime di violenza.

Buon Natale!

Non occorreva lo ricordasse un recente fascicolo di The Lancet Psychiatry che il periodo natalizio è particolarmente doloroso per alcuni: “La stagione delle feste può essere il periodo più solitario dell'anno, invece che il più festoso, con la crisi amplificata dall'aspettativa diffusa di felicità e di compagnia”. Però...

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Un gruppo di scienziati della Washington University School of Medicine di St. Louis, negli USA, ha dimostrato che, anche quando l'età anagrafica è la stessa, il cervello delle donne è di circa tre anni più giovane rispetto a quello degli uomini.

 

Scritto da Dario Luciana il 18/02/2019

Parola chiave: Ricerca

 

Secondo alcuni dei dati dell’Ars Toscana sono sempre di più gli anziani malati (malattie croniche o tumori) che muoiono in ospedale. E sempre meno anziani usufruiscono dell’assistenza domiciliare nell’ultimo mese di vita.

 

Scritto da Coppi Mariarosa il 19/02/2019

Parola chiave: Analisi comparative

 

Da una ricerca dello "Studio di Giaccardi & Associati" è emerso che il così detto "turismo d'argento" è sempre in continuo aumento.

 

Scritto da Dario Luciana il 18/02/2019

Parola chiave: Invecchiamento attivo, Ricerca

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5935 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.