|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
21/07/2018

Fonte
www.redattoresociale.it

Positivi i dati del progetto "Viva gli anziani" promosso dalla Comunità Sant'Egidio

Il 17 luglio 2018 sono stati presentati a Roma dalla Comunità di Sant’Egidio i risultati del progetto Viva gli anziani.

Il progetto, nato nel 2004, punta al contrasto della solitudine e alla prevenzione con la creazione di una rete solidale che affianca le risposte tradizioni dell’assistenza domiciliare e dei servizi residenziali. L’obiettivo è quello di raggiungere tutti, vincere l’isolamento sociale, coinvolgere i quartieri e le città nel sostegno alle persone più fragili, quali sono gli anziani.

I dati dimostrano l’efficacia del programma rilevando una riduzione di ricoveri presso gli ospedali, presso le strutture e le Rsa, e un contenimento della mortalità.

Il progetto si è avvalso in maniera significativa del volontariato degli stessi anziani legati alla Comunità che hanno lavorato gratuitamente e in collaborazione con gli operatori.


(Tratto dall’articolo www.redattoresociale.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Le pensioni sono sufficienti per garantirsi l'assistenza familiare?

Dal risultato dell’analisi condotta per Il Sole 24 Ore del lunedì da Domina (associazione nazionale di famiglie datori di lavoro domestico), emerge che con la sola pensione il 52,9% degli anziani può permettersi l’assistenza di un lavoratore domestico per appena cinque ore alla settimana. Il 17,8% può pagare un aiuto per 25 ore e appena il 9,5% può aspirare a una badante convivente.

Over 65 sempre più smart

Secondo alcuni dati emersi dall’edizione 2018 del sondaggio I Senior di oggi in Europa. Sentirsi utili per invecchiare bene, condotto dalla società di ricerca Ipsos per la Fondazione Korian per l’invecchiamento di qualità, i Senior anziani sono sempre più connessi.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

A Lisbona, nel laboratorio di arte urbana Lata 65, noti artisti di strada hanno fornito insegnamenti di base agli anziani sulla street art; coinvolgendo otto donne e tre uomini, di età compresa tra 59 e 90 anni.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 11/06/2019

Parola chiave: Animazione, Arte, creatività, Contesto urbano

 

Dal rapporto sul Benessere Equo e Sostenibile (Bes), diffuso dall’Istat il 29 maggio scorso, emerge che a dicembre 2018 la speranza di vita alla nascita è di 82,7 anni a livello nazionale.

 

Scritto da Lacchi Nives il 14/06/2019

Parola chiave: Analisi demografica, Longevità

 

L'Università di Padova, in collaborazione con l'americana Harvard Medical School, sta studiando la sperimentazione di un indumento tecnologico che possa prevenire le cadute in soggetti anziani. Si tratterebbe di un guscio morbido, un capo di abbigliamento per correggere, sostenere ed evitare la perdita di equilibrio prevenendo il rischio di fratture e disabilità tipiche dell'età.

 

Scritto da Desanti Gianni il 11/06/2019

Parola chiave: Ausili, Tecnologia

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5974 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.