|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
27/07/2018

Fonte
www.redattoresociale.it

La nuova figura dell'infermiere di comunità

Una nuova figura professionale fa il suo ingresso nella sanità toscana: l'infermiere di famiglia e comunità.

Questo nuovo modello di assistenza consente di seguire direttamente il paziente al proprio domicilio, in famiglia, in stretta collaborazione con tutti gli altri professionisti, con l'obiettivo di intercettare o prevenire i bisogni di salute, evitando ricoveri inutili. Ogni infermiere di famiglia e di comunità opera nel territorio e nella popolazione di riferimento, identificabile di norma nell'ambito delle AFT (Aggregazioni Funzioni Territoriali) della medicina generale, interagisce con i medici e tutte le altre figure professionali, facilitando l'accesso appropriato e tempestivo a tutti i servizi che possono essere di utilità alla persona.


(Tratto dall’articolo www.redattoresociale.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Possibili rischi connessi all'uso di Viagra

In Gran Bretagna la vendita di Viagra senza prescrizione medica ha sollevato qualche preoccupazione. Si imputerebbe alla pillola blu la morte di 19 persone. La maggior parte dei decessi (tutti uomini tra i 50 e 60 anni) è stata causata da problemi cardiaci.

Gli anziani italiani e i social

Gli anziani sono sempre più legati agli smartphone e risultano attivi sui social.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

Emporion è un market solidale allestito a Sondrio, i cui beneficiari, attraverso una tessera a punti, possono fare la spesa gratuitamente scegliendo i prodotti volti a garantire il sostentamento della propria famiglia. 

 

Scritto da Faraglia Sonia il 13/12/2018

 

Il 28 novembre 2018 si è tenuto il corso Stiamo vigili, rivolto a 60 vigli di Ravenna; organizzato con la collaborazione dell'assessorato ai Servizi Sociali, dell'ASl e dell'associazione Alzheimer, assieme alla Polizia Municipale.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 13/12/2018

Parola chiave: Malattia di Alzheimer, Politiche riferite alla popolazione anziana

 

Che cosa si intende per delirium? Il termine si riferisce a uno stato confusionale acuto, che include la perdita di attenzione da parte del soggetto affetto, oltre all’alterazione dello stato di coscienza e spesso si verifica con l'ospedalizzazione.

 

Scritto da Dario Luciana il 13/12/2018

Parola chiave: Cura, Disturbi comportamentali

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5871 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.