|

|

|

|

|


Autore

Data Notizia
08/08/2018

Fonte
www.stateofmind.it

Correlazione tra ormoni e religiosità

Un nuovo studio, condotto da Aniruddha Das della McGill University in Canada, ha scoperto che il livello di religiosità degli uomini di terza età potrebbe dipendere non solo dalla psicologia e dall’educazione ricevuta, ma anche dalla quantità di certi tipi di ormoni sessuali, come ad esempio il testosterone.

 

L’indagine ha coinvolto circa 1000 adulti di età compresa tra i 57 e gli 85 anni, ai quali, tra le varie domande, veniva richiesta la loro partecipazione ai servizi religiosi, se un membro del clero faceva parte della loro rete sociale primaria, il loro stato di salute, il proprio peso. Venivano inoltre raccolti campioni di saliva e sangue, esaminati in un secondo momento.

Dall’analisi dei dati, il ricercatore ha notato come gli uomini con livelli più elevati di ormoni sessuali nel corpo avevano una più debole partecipazione religiosa.

 

“Senza l’esplorazione sistematica di questi collegamenti, la teoria del corso di vita rimane incompleta e potenzialmente inaccurata – afferma Das – Sono quindi necessarie ulteriori ricerche sulle ragioni per cui i livelli di androgeni influenzano le connessioni religiose di una persona e sul ruolo che gli ormoni svolgono nella strutturazione delle traiettorie di vita delle persone anziane.”


(Tratto dall’articolo www.stateofmind.it)

Tutto il materiale e le informazioni presenti in questo Sito Web sono protetti dal diritto di copyright, ossia dal diritto di proprietà e tutti i contenuti del sito appartengono esclusivamente a Fondazione Leonardo. Tali contenuti possono includere immagini, fotografie, illustrazioni, testi, inserti video e audio, disegni, logotipi e marchi di fabbrica. Tutti i diritti sono riservati.

Nuovo servizio del Centro Studi 50&Più sulla vita in età anziana

L’Associazione 50&Più, attraverso il suo Centro Studi, promuove un nuovo servizio per fornire informazioni, curiosità e spunti sulla vita in età anziana.

Anche gli anziani flirtano su internet

Sono in aumento in tutto il mondo i siti web che consentono l'incontro amoroso tramite computer. Sono utilizzati non solo dai giovani, ma anche da tanti anziani.

Ultimi inserimenti in Notizia

 

La scrittrice Lidia Ravera ha scelto il tema dell'anzianità non solo per alcuni suoi libri ma anche per il suo impegno lavorativo e nel sociale. A Roma ha fondato il Senior caffè.

 

Scritto da Desanti Gianni il 02/12/2018

Parola chiave: Bisogni degli anziani, Rappresentazione sociale della vecchiaia, Storie di vita

 

La ricerca Generazione 55 special, condotta da Ipsos e promossa da Amplifon, ha messo a confronto gli over 55 italiani con quelli di Australia, Francia, Germania e Stati Uniti.

 

Scritto da Faraglia Sonia il 30/11/2018

Parola chiave: Ricerca

 

Quasi la metà degli anziani non si può permettere di accendere i termosifoni in casa o rischia di non poterlo fare più nel prossimo futuro.

 

Scritto da Dario Luciana il 03/12/2018

Parola chiave: Povertà, Ricerca

Visualizza altri Notizie In archivio sono presenti 5864 Notizie

Inviaci le tue notizie

Puoi segnalarci: progetti, convegni, seminari, tutto ciò che può interessare chi si interessa della vita in età anziana.

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato e ricevi le più importanti notizie della settimana.